Tissot Heritage 1973


A Baselworld 2019 troviamo anche il Tissot Heritage 1973.
Si tratta di una riedizione del Tissot Navigator di quegli anni.
Di chiara ispirazione automobilistica, Le differenze tra il vecchio e il nuovo sono comunque notevoli.

Differenze

Si parte infatti dalle dimensioni, che in questo caso arrivano a ben 43 mm.
Il vetro è rimasto in plastica.
Il quadrante con i colori a contrasto così detto “panda” sono rimasti.
Così come le sfere nere con particolari arancione.
La sostanza luminescente è stata colorata di verde, così da dare un aspetto più vintage.
Il cinturino perforato riprende quello brevettato da Tissot nel 1973.

La Meccanica

Un altro differenza sostanziale la troviamo al suo interno.
Il Tissot Heritage 1973 infatti monta al suo interno un Valjoux 7753.
Le sue caratteristiche sono note: 28.800 a/h, 25 rubini e 46 ore di carica.
Particolare insolito, è il correttore della data che presenta un pulsante al 10 sulla cassa.

Concludendo, ha un impermeabilità di 100 metri e un prezzo di 1995 Euro.
Sarà naturalmente un edizione limitata di 1973 esemplari numerati.

Il Tissot Heritage 1973 sarà in vendita da giugno 2019.

  • Tissot Heritage 1973
  • Tissot Heritage 1973
  • Tissot Heritage 1973
  • Tissot Heritage 1973

Hamilton Pan Europ

Il primo Hamilton Pan Europ fu introdotto nel 1971.
Al suo interno potevamo trovare il glorioso cal. 11 della Buren-Heuer-Breitling, un calibro visto su Autavia, Monaco della Heuer piuttosto che su Navitimer della Breitling o il Fontainbleu della Hamilton.
Le sue caratteristiche erano la corona a sinistra e i pulsanti corno a destra e vantava una piccola massa oscillante integrata al corno.

La Hamilton rilancia questo modello a distanza di 40 anni con uno stile rinnovato e molto somigliante al suo predecessore.
Purtroppo è stato abbandonato il vecchio calibro per essere sostituito con un nuovo e più moderno H31, ovvero una versione modificata di un Valjoux 7753 aumentandone robustezza e riserva di carica fino a 60 ore.
Il tutto contenuto in una cassa da 45 mm. di diametro, un vetro zaffiro e con un impermeabilità di 100 metri.

L’orologio mantiene i segni distintivi quali il quadrante blu e la lunetta nichelata unidirezionale che ha reso famoso il Pano Europ negli anni passati.

La tiratura sarà limitata a naturalmente 1971 pezzi, dove il numero, oltre ad essere l’anno di lancio del primo modello, è anche l’anno in cui la Hamilton entra nel’ orbita del gruppo SMH.
Il Pan- Europe sarà disponibile verso la fine di quest’anno al prezzo di 1825 Dollari.