Hamilton American Intra-Matic blu


Hamilton ha presentato nell’ambito della fiera di Basile scorsa, una variante del suo recente cronografo Hamilton American Intra-Matic Blu con referenza H38416541.
La novità è il nuovo quadrante dal colore blu e i contatori cronografici a contrasto “reverse Panda”.
Il design dell’Hamilton American Intra-Matic blu si basa su di un cronografo di Casa di fine anni 60, dotato in origine di una cassa da 36 mm.
A farne crescere le dimensioni fino ai più generosi 40 mm. è la moda di oggi, che vuole orologi sempre più grandi.

Moderno

I particolari che lo portano nel nuovo millennio comprendono anche un bel vetro zaffiro con trattamento antiriflesso su ambo i lati.
Anche all’interno del quadrante troviamo per una migliore visibilità un trattamento Superluminova su lancette e indici.
Al 12 campeggia il logo Hamilton con le grafiche uguali a quelle usate nel 1968.

La Meccanica

Aggiornamenti importanti li troviamo anche all’interno.
Un nuovo movimento a carica automatica infatti va a sostituire l’originale a carica manuale montato nel 1968.
Si tratta di un moderno Hamilton H-31 a carica automatica, basato sul super-collaudato Eta-Valjoux 7753 con 28.800 a/h e una riserva di carica di 60 ore.
L’impermeabilità è inoltre garantita fino ad una profondità di 100 metri (10 ATM), e viene consegnato con un cinturino in pelle con fibbia ad ardiglione.

Infine, il prezzo di 1995 Euro sembra un po’ più alto di quanto ci aspettavamo da Hamilton che ci ha da sempre abituati ad un rapporto qualità prezzo decisamente appetibile.

  • L' Hamilton intra-matic quadrante blu
  • Hamilton American intra-matic
  • Hamilton american intra-matic chrono
  • Hamilton american intra-matic chrono
  • Hamilton american intra-matic chrono

Oris Carlos Coste Chronographe

Il nuovo Oris Carlos Coste Chronographe (ref. 674 7655 7184), è stato progettato su misura per il subacqueo Venezuelano.
La cassa e le protezioni dei pulsanti sono in titanio, mentre i pulsanti e la corona a vite, sono in acciaio.
Al 12 si trova il contatore dei minuti cerchiato da sostanza luminescente che facilita la lettura anche in condizioni di scarsa visibilità.
Su di essa, stampata in nero, la scala dei minuti che reca al secondo minuto un triangolo che ricordai il tempo a cui resiste il campione venezuelano durante le immersioni dinamiche.
Al settimo minuto un altro triangolo ricorda il record in posizione statica.

La lunetta girevole è in materiale ceramico con punto in superluminova allo “0”.
Il fondello è decorato con il logo di Carlos Coste ed il numero progressivo del’ edizione limitata.

L’ orologio viene presentato in una custodia morbida da trasportoche contiene anche un cinturino in gomma di ricambio con gli appositi strumenti per la sostituzione.

All’interno della cassa da 46 mm. di diametro troviamo un affidabile Valjoux 7750 con la caratteristica massa oscillante di color rosso.
L’impermeabilità è garantita fino ad una pressione di 50 atmosfere (500 metri).
Gli esemplari dell’Oris Carlos Coste Chronographe prodotti saranno 2000 e sarà a disposizione da giugno a 3150,00 Euro.

L’anno scorso, Carlos Coste, ha vinto il record mondiale per il più lungo snorkeling, attraversando una caverna di 150 metri nel sottosuolo dello Yucatan, in Messico.
La sua attrezzatura era composta da una torcia elettrica e una monopinna.