Il Gruppo Sowind acquistato da PPR


La multinazionale PPR, già proprietaria del 23% del gruppo Sowind, con il 50,1% del gruppo diventa azionista di maggioranza .

La PPR è una multinazionale di origini francesi che opera nel settore del lusso. L’azienda, fondata dal miliardario francese François Pinault, attualmente viene gestita dal figlio François-Henri Pinault, ed è quotata al CAC 40 di Parigi.
Il nome PPR è un acronimo di Pinault-Printemps-Redoute, ovvero il cognome del fondatore più due dei marchi più importanti che la società possedeva originariamente.
Dal 18 maggio 2005 il nome è stato cambiato ufficialmente in PPR.

La PPR attualmente possiede già Gucci, che a sua volta possiede Yves Saint Laurent, Sergio Rossi, Boucheron, Bottega Veneta, Bédat & Co, Alexander McQueen, Stella McCartney, Balenciaga.
La Redcats – catene di negozi La Redoute, Ellos, Empire, Brylane, Cyrillus, Vertbaudet, Somewhere, Daxon, Edmée, Celaia, La Maison de Valérie, Josefssons.
RedcatsUSA – le catene di negozi La Redoute, metrostyle, Chadwick’s of Boston, Jessica London, Brylane, Kingsize, Fnac.

Possiede inoltre librerie e negozi di dischi in Francia, Svizzera, Belgio, Spagna, Italia, Portogallo e Brasile.
La CFAO, che distribuisce medicinali e automezzi in Africa, la DOM-TOM e la Puma.ù
Il 2 maggio 2011, acquista anche la Volcom per 607.5 milioni di dollari.

PPR acquista Sowind


1 Response

  1. alfonso gargioni 11 Luglio 2011 / 3:16 PM

    La Francia affonda le sue radici non solo nella C.E. ma anche in Svizzera, con intento di migliorare la organizzazione interna e l’export. Da tempo la Girard Perregaux ha mostrato segni di instabilità organizzativa interna. Questa partecipazione maggioritaria
    francese potra’ portare ad una scelta oculata nella organizzazione in senso moderno, direzionale e con stabilita’ ottimale
    del personale. Auguriamo successo per questa operazione.

Lascia un commento