PARMIGIANI TONDA 1950 SQUELETTE


Al SIHH 2015, Parmigiani lancia un nuovo modello della linea Tonda 1950.
Nata nel 2011, questa linea comprende modelli ultrasottili, e da quest’anno, anche modelli scheletrati.

Con una cassa da 39 mm. di diametro, il nuovo Parmigiani Tonda 1950 Squelette, ha uno spessore di soli 7,8 mm.
Tuttavia, in considerazione del fatto che si tratta di un modello con movimento a carica automatica, lo spessore è davvero contenuto.
Il movimento viene lasciato a vista grazie a due vetri zaffiro su lato fondello e lato quadrante, dove gli indici sono applicati al sottile rehaut decorato a righe concentriche.

Al suo interno un movimento meccanico a carica automatica con microrotore prodotto da Parmigiani e denominato PF705 che che misura 2,8 mm. di spessore.
Composto da 144 elementi, il PF705 batte a 21.600 a/h e ha una riserva di carica di 42 ore.
Le decorazioni sono naturalmente di altissimo livello come ci si aspetta da un Parmigiani.
Nella scheletratura si possono contare 127 angoli lucidati a mano, operazione che richiede una settimana di lavoro.

Il cinturino del Tonda è prodotto da Hermes in pelle di alligatore.

Disponibile in due colori di oro, rosa e bianco, il prezzo si aggira sui 39 mila Euro.
E’ previsto anche un modello di Tonda femminile che mantiene lo stesso diametro, ma decorato con una lunetta che conta 84 diamanti per un totale di 0,646 carati.

Saranno disponibili da marzo 2015.

01020403




 

 


Il Nuovo Organo Regolatore Parmigiani

Lo scorso 15 settembre, presso Nauchatel, lo Swiss Center for Electronics and Microtechnology (CSEM), insieme a Vaucher Manufacture Fleurier (una compagnia di proprietà Parmigiani), è stato presentato un nuovo movimento.
Frutto di ben sette anni di studi e collaborazione, il risultato è un movimento meccanico con un eccezionale riserva di carica di un mese ed una precisione superiore.

Il movimento si basa su di una tecnologia avanzata che merita di essere industrializzata.
La commercializzare dei primi movimenti è prevista nei prossimi tre anni.

Alla base della rivoluzionaria idea, ci sono guide flessibili, particolarmente adatte a fornire prestazioni di alto livello.
Questo senza l’uso di lubrificanti, quindi con un usura praticamente nulla così come gli attriti.
A Pierre Genequand, un ingegnere fisico in pensione dello CSEM, si deve questa invenzione.
L’organo utilizza strutture flessibili sia nell’oscillatore che nello scappamento.
Il risultato è un organo che riduce drasticamente il consumo di energia del movimento.

Questo traguardo è stato possibile grazie all’utilizzo del silicio.
Usato anche nei perni montati su articolazioni flessibili, si è ottenuta la possibilità di ricaricare l’orologio una sola volta al mese.

Si potrà trovare questo tipo di regolatore in commercio, in esclusiva su una nuova linea commercializzata da Parmigiani in una tiratura esclusiva.
Solo in un secondo momento lo vedremo montato in serie.

  • Pierre Genequand
  • IL NUOVO ORGANO REGOLATORE Parmigiani
  • IL NUOVO ORGANO REGOLATORE Parmigiani
  • IL NUOVO ORGANO REGOLATORE Parmigiani

PARMIGIANI FLEURIER OVALE PANTOGRAPHE

La novità di quest’anno di Parmigiani Fleurier, è l’ Ovale pantograhe.
Le sfere per adattarsi al quadrante ovale, si allungano e si accorciano con un sistema meccanico che sfrutta il principio del pantografo.

Una camma situata al centro del movimento, fornisce le informazioni sulla lunghezza necessaria per adattare la lunghezza delle sfere al quadrante.
La sfida più grande per la realizzazione di questo orologio, è stata naturalmente la realizzazione delle sfere ed il loro assemblaggio.
Dopo aver diverse proposto diverse tecniche, gli artigiani si sono orientati sulla tecnologia per l’intaglio dei piccolissimi segmenti di titanio che compongono le sfere.
Così hanno optato per il taglio al laser di ultima generazione che utilizza acqua e azoto che garantiscono una precisione di 2/4 micron.
C’è voluto un anno di test presso l’istituto di tecnologia di Losanna per arrivare alla precisione richiesta.

La Meccanica

Ad alimentare questo capolavoro, è un movimento a carica manuale interamente progettato e sviluppato in casa Parmigiani Fleurier, con una frequenza di 3 Hz, 28 rubini, e che conta 267 componenti.
Grazie ad una coppia di bariletti, la riserva di carica è di ben 8 giorni (192 ore).
Il bilanciere ha una regolazione a collo di cigno.
La finitura del movimento è di altissimo livello, e comprende ponti a côte de Genéve con angoli smussati a mano e platine a perlate, il tutto visibile attraverso il fondello in vetro zaffiro.

Le funzioni comprendono ore, minuti, un grande datario e un indicatore della riserva di carica.

Il quadrante è stato argentato con un motivo “Barley Grain”.
Gli indici applicati e i numeri sono rivestiti in blu con tecnica PVD, così come le sfere telescopiche.

La cassa di forma ovale a finitura completamente lucida misura 45×37,6 mm. per 12 di spessore ed è disponibile sia in oro rosa che bianco.
L’impermeabilità è garantita fino a 30 metri.
Il cinturino è di Hermes con fibbia ad ardiglione.

  • PARMIGIANI FLEURIER OVALE PANTOGRAPHE
  • PARMIGIANI FLEURIER OVALE PANTOGRAPHE
  • PARMIGIANI FLEURIER OVALE PANTOGRAPHE
  • PARMIGIANI FLEURIER OVALE PANTOGRAPHE
  • PARMIGIANI FLEURIER OVALE PANTOGRAPHE
  • PARMIGIANI FLEURIER OVALE PANTOGRAPHE

PARMIGIANI PERSHING TOURBILLON ABYSS

Presentato durante l’ultimo SIHH, il nuovo Parmigiani Fleurier Pershing Tourbillon Abyss, si presenta con una leggera cassa in titanio.
È impreziosita da una lunetta in oro rosa ed una corona dinamometria brevettata che impedisce l’eccesso di carica.

Ad alimentarlo un insolito calibro da 15 linee di manifattura Cal. PF 510.
L’Abyss vanta un tourbillon a 30 secondi con una frequenza di 3 Hz (21.600 a/h) e grazie a due bariletti, una riserva di carica di 168 ore (una settimana).
Il calibro PF 510 è costituito da 237 componenti di cui 30 rubini.
I ponti sono decorati a cote de Genéve e smussati a mano.

La cassa ha un diametro di 45 mm. per 14,5 di spessore ed ha una finitura lucida e satinata.
La lunetta unidirezionale è smerigliata con numeri incisi da 0 a 60 come su un orologio subacqueo.
La sua impermeabilità è infatti di 100 metri.
Il vetro zaffiro è sia a protezione del quadrante che del movimento, che lascia a vista le sue ottime finiture.
Ogni Abyss è numerato singolarmente fino a 30, che corrisponde agli esemplari prodotti.

Particolare attenzione va rivolta al quadrante che presenta una colorazione blu profondo che cambia colore a seconda dei riflessi.

Le funzioni comprendono ore, minuti, secondi centrali e riserva di carica.

Il Parmigiani Fleurier Abyss viene fornito con un cinturino in pelle di alligatore firmato Hermès con fibbia pieghevole in titanio a finitura lucida.

  • PARMIGIANI FLEURIER PERSHING TOURBILLON ABYSS
  • PARMIGIANI FLEURIER PERSHING TOURBILLON ABYSS
  • PARMIGIANI FLEURIER PERSHING TOURBILLON ABYSS
  • PARMIGIANI FLEURIER PERSHING TOURBILLON ABYSS
  • PARMIGIANI FLEURIER PERSHING TOURBILLON ABYSS
  • PARMIGIANI FLEURIER PERSHING TOURBILLON ABYSS

PARMIGIANI TONDA CALENDARIO ANNUALE

Parmigiani presenta il nuovo Tonda Calendario Annuale.
A poco più di un mese dall’apertura del SIHH 2012, che inaugura il 16 gennaio, la Manifattura Parmigiani ha pronto in serbo una nuova complicazione.
Basato sull’ automatico PF 331, è stato aggiunto un modulo per il calendario annuale, dando vita così al calibro PF 339.

Il calendario annuale è un sistema che riconosce i mesi di 30 e 31 giorni, fatta eccezione per il mese di febbraio che richiede una correzione manuale.
I calendari perpetui al contrario, hanno il riconoscimento dell’anno bisestile.

I modelli previsti sono di 2 metalli diversi quali l’oro bianco lucido o l’oro rosa con stessa finitura.
I quadranti sono anch’essi 2. Uno nero carbone e uno argento, con al centro una delicata finitura opaca o a “chicco d’orzo”.

Particolarmente affascinante l’indicazione della data retrograda, che copre una fascia che va dalle 8 alle 4 ed evidenziata da una sfera con punta a mezza luna rossa.

Le fasi di Luna di precisione sono frutto dello studio dei laboratori Parmigiani, che hanno raggiunto una precisione che richiede una correzione solo dopo 120 anni.
In più la particolare affissione, indica le fasi lunari in entrambi gli emisferi terrestri.

Con una cassa da 40 mm. di diametro e 11,2 di spessore, il Parmigiani Tonda Calendario Annuale, sembra non volere piegarsi alle mode.
Così dimostra ancora una volta buon gusto e raffinatezza, con un’altra creazione destinata al successo.
Del tutto meritato!

  • PARMIGIANI FLEURIER TONDA CALENDARIO ANNUALE
  • PARMIGIANI FLEURIER TONDA CALENDARIO ANNUALE

Parmigiani Confederacao Brasileira De Futebol

Il nuovo Parmigiani Confederacao Brasileira De Futebol, è dedicato alla confederazione brasiliana di calcio (CBF), una partnership che li legherà almeno fino al 2015.
La CBF è l’organo di governo che regola il gioco del calcio, e ai brasiliani il calcio è un gioco che piace parecchio!
E non dimentichiamo che nel 2014 in Brasile, si terranno i mondiali FIFA!

Michel Parmigiani ha concepito con gusto, dosando bene i colori del Brasile sul quadrante e allestendo un bel cinturino firmato da Hermès di color blu profondo.
L’orologio fa parte della collezione Pershing al quale sono state apportate delle modifiche.
Il primo esemplare di questo orologio è già stato presentato al polso del calciatore Ronaldo.
Infine il prezzo.
Con una cifra che si aggira tra i 15 e i 20 mila Euro, anche voi potrete indossarne uno!

Specifiche

Cassa Pershing in titanio di 45 mm di diametro.
Lunetta in oro rosa o bianco.
Movimento meccanico a carica automatica cal. Parmigiani Fleurier 334.
Fondello inciso con logo CBF.
Cinturino in alligatore Hermès.
Fibbia pieghevole in acciaio..

Parmigiani Pershing Confederacao Brasileira De Futebol