PANERAI LUMINOR 1950 TITANIO DLC


La fantasia in casa Panerai sembra non mancare.
Sono riusciti a tirar fuori altri due modelli dalla storica linea che continua a riscuotere successi dopo quasi 70 anni!
Ma come fanno?

Due le nuove referenze di casa Panerai: Pam 617 e PAM 629.
Entrambi sono due Panerai Luminor 1950 titanio da 47 mm. di diametro.
Entrambi hanno una cassa trattata con DLC nero.
La differenza sta nei due differenti quadranti, sempre con il tradizionale sandwich.
Uno con numeri arabi e secondi al 9, e l’altro con quadrante privo di indicatore dei secondi, con un inedita grafica “California” (mai usata su questa cassa).
La metà superiore ha indici a numeri romani e la metà inferiore con indici a numeri arabi, che riprende il disegno del primo Radiomir del 1936.

Ad animare i due orologi, un movimento di manifattura Panerai P.3000 a carica manuale con 21 rubini e una riserva di carica di 72 ore.
Il P.3000 è dotato di un sistema di cambio dell’ora con sfera indipendente che non influisce sulla marcia dell’orologio.

Del resto, è il solito Panerai Luminor, con un impermeabilità di 100 metri.

I due Luminor 1950, saranno prodotti in soli 300 esemplari per modello e proposti ad un prezzo che si aggira sui 10 mila Euro.


PANERAI RADIOMIR 1940 3 DAYS AUTOMATIC

Il nuovo Radiomir 3 Days Automatic di Officine Panerai, è stato presentato oggi, 30 settembre a Hong Kong alla fiera Watches & Wonder, aperta fino al 2 ottobre.

Il Radiomir Automatic è animato dal nuovo movimento P.4000, primo movimento automatico di casa Panerai ad avere una massa oscillante eccentrica di tipo micro-rotore, sviluppato e realizzato dalla manifattura di Nauchâtel.
Il nuovo movimento, spesso solo 3,95 mm. permette all’orologio di avere uno spessore particolarmente contenuto, adattandosi perfettamente alle proporzioni della cassa del Radiomir.
Accanto alla massa oscillante batte il bilanciere con una frequenza di 28.800 a/h (4 Hz), sotto all’ormai tradizionale ponte con due punti di fissaggio, che rende la struttura del movimento particolarmente stabile.
La riserva di carica è di tre giorni, garantita da due bariletti in serie.
La rimessa dell’ora di precisione, è inoltre garantita dal blocco dei secondi una volta estratta la corona di carica.

Estetica

La cassa da 45 mm. di diametro del Radiomir sarà disponibile in due versioni.
Quella in acciaio è costituita da un acciaio inox AISI 316L (PAM000572).
La versione in oro rosso 5Npt (PAM000573) è una lega ricca di rame e con una piccola percentuale di platino che aiuta a ridurre l’ossidazione del metallo.

Nel modello con cassa in acciaio, la massa oscillante è in tungsteno, un metallo ad alta densità con finitura lucida.
Le masse oscillanti sono decorate con la scritta Officine Panerai..
Quello in oro rosso invece ha la massa oscillante in oro rosso 22 carati con una decorazione più curata.
Entrambi i modelli hanno il movimento a vista, grazie ad un vetro zaffiro posto sul fondello.

Il quadrante del Radiomir è contraddistinto da un disegno del tutto tradizionale, con la classica struttura a sandwich e i piccoli secondi al 9.

L’impermeabilità è testata fino a 10 bar (100 metri) per la versione in acciaio, mentre quella in oro a soli 5 bar (50 metri)…..

  • PANERAI RADIOMIR 1940 oro
  • PANERAI RADIOMIR 1940 acciaio
  • PANERAI RADIOMIR 1940 oro
  • PANERAI RADIOMIR 1940 acciaio
  • PANERAI RADIOMIR 1940 acciaio
  • PANERAI RADIOMIR 1940 acciaio
  • Panerai P4000
  • Panerai P4000

PANERAI LUMINOR 1950 3 DAYS HANDED

Torna in vesti del tutto classiche e originali il modello più famoso di Casa Panerai: il Luminor.
Naturalmente siamo davanti ad un evoluzione tecnica e tecnologica da cui prende anche il nome: Panerai Luminor 1950 3 Days.

47 mm. di pulizia e tradizione, indirizzato a chi cerca tutto il fascino degli orologi Panerai.

Il Panerai Luminor 1950 3 Days si arricchisce di una versione mancina, dove corona di carica e con relativa protezione si trovano ora a ore 9, sul lato sinistro della cassa.

Gli orologi da mancini sono sempre stati parte integrante della collezione Panerai e dati in dotazione alla Marina Militare Italiana, quando gli incursori dovevano indossare più strumenti in una sola volta e spesso preferivano l’orologio sulla destra.

L’orologio

La cassa del Luminor 1950 3 Days Handed è distinguibile per la cassa a cuscino.
Questo dettaglio è preso direttamente dai modelli storici di Casa, come il Radiomir del 1936.
Tuttavia continua a piacere.

Altro elemento di riconoscimento è il quadrante a sandwich con i grandi numeri arabi luminescenti, sinonimo di leggibilità.
Il quadrante è oggi torna ad essere protetto da un vetro plexy al posto del moderno zaffiro, richiamo storico irresistibile.

Il movimento è un tecnologico calibro Panerai P.3000 con una riserva di carica di 3 giorni e con carica manuale, sviluppato e realizzato negli Atelier Panerai di Neuchatel e visibile dal fondello.
Con un diametro di 16 linee e mezzo, il calibro è strutturato con grandi ponti e due bariletti.
Il bilanciere ha un diametro di 13,2 mm.
Particolarità di questo calibro è la rimessa rapida delle ore senza dover spostare la lancetta dei minuti o infierire sulla regolarità di marcia.

Impermeabile fino a 100 metri, il Luminor 1950 3 Days (ref. PAM00557), è dotato di un cinturino in cuoio naturale ed una fibbia in acciaio spazzolato.
In dotazione un cinturino in caucciù ed un vetro zaffiro di ricambio.

  • PANERAI LUMINOR 1950 3 DAYS HANDED
  • PANERAI LUMINOR 1950 3 DAYS HANDED
  • PANERAI LUMINOR 1950 3 DAYS HANDED
  • Panerai P.3000
  • Panerai P.3000
  • PANERAI LUMINOR 1950 3 DAYS HANDED

PANERAI LUMINOR 1950 FLYBACK REGATTA

Il nome completo sarebbe Panerai Luminor 1950 Regatta 3 Days Chrono Flyback Titanio, ma soltanto ad entrare in un negozio e chiedere per intero…
Panerai Regatta è meglio.

La prima cosa che colpisce di questo nuovo modello presentato al SIHH di Ginevra, è la facilità d’uso.
Ad ogni pressione del pulsante arancione a ore 4, si sposta indietro la sfera centrale arancione, che aggiunge un minuto al conto alla rovescia.
All’avvio del cronografo (che viene fatto partire ed arrestare col pulsante al 10), le due sfere cominciano a muoversi, segnando i secondi ed i minuti che mancano al via.
Premendo ancora il pulsante al 10 si stoppa la misurazione e col pulsante a ore 8 si azzera.
Grazie alla funzione flyback, si potrà azzerare e far ripartire la misurazione con una sola pressione.

Nulla di Nuovo?

Il design della cassa è tipicamente Panerai.
Anche la struttura a sandwich del quadrante non annulla di nuovo.

Il contatore dei piccoli secondi continui è posizionato tradizionalmente al 9.
Il rehaut presenta una scala per il conto a rovescio fino a 15 minuti, con uno sfondo arancione in evidenza per gli ultimi 5 minuti.
Il resto della scala presenta i nodi di velocità misurabili con una data distanza.

La cassa in titanio spazzolato misura 47 mm. di diametro con la classica corona protetta dal ponte.

La Meccanica

Il movimento è un Panerai P 9100/R a carica bidirezionale con due bariletti per una riserva di carica di ben 3 giorni.
I dettagli sono visibili dall’oblò in vetro zaffiro dal lato fondello, con la ruota a colonne ad insto verticale.

Personalmente preferisco il vecchio stile Lemania con le 5 finestrelle (come l’Alpina Sailing watch) e le cassa l’avrei preferita decisamente più piccola a favore di un maggiore comfort durante le manovre in barca.
Ma in questo caso abbiamo senz’altro una qualità firmata Panerai che non è da sottovalutare.

Con un impermeabilità di 100 metri, il Panerai 1950 Flyback Regatta è prodotto in 700 esemplari ad un prezzo di 13.900 Euro.
Viene fornito di un cinturino in gomma sportivo sostituibile facilmente grazie ad un brevetto Panerai ed uno strumento fornito con l’acquisto.

  • PANERAI LUMINOR 1950 FLYBACK REGATTA
  • PANERAI LUMINOR 1950 FLYBACK REGATTA
  • PANERAI LUMINOR 1950 FLYBACK REGATTA
  • PANERAI LUMINOR 1950 FLYBACK REGATTA

PANERAI PAM 441 CERAMIC

Il Panerai PAM 441 Ceramic, non è altro che la versione con cinturino del PAM 438 Tuttonero.
Il quadrante è lo stesso del PAM 359, con in più la funzione GMT.
Il Panerai PAM 441 1950 GMT Automatic Ceramica, ha la cassa da 44 mm. di diametro interamente realizzata in ceramica nera.
Al suo interno un movimento meccanico a carica automatica P. 9001 di manifattura da 13 linee e mezzo per 7,9 mm. di spessore, che vanta 29 rubini, un bilanciere in Glucydur, 28.800 a/h e il dispositivo antiurto Incabloc.
Il movimento è composto da 229 componenti con 2 bariletti.
Le sue funzioni sono di ore, minuti, secondi, data, secondo fuso orario, indicatore della riserva di carica di 3 giorni sul retro e il reset dei secondi.
Il quadrante è protetto da un vetro zaffiro di 2,3 mm. di spessore.
L’ impermeabilità è di 100 metri.

  • PANERAI PAM 441 CERAMIC
  • PANERAI PAM 441 CERAMIC
  • PANERAI PAM 441 CERAMIC

PANERAI LUMINOR MARINA 1950 PAM 422

La Maison annuncia una novità: il Panerai Luminor Marina 1950 (PAM 422).

Con una cassa in acciaio lucido da 47 mm. di diametro, il nuovo PAM 422 ha un vetro di Plexiglass ® da 3 mm. di spessore che dona all’orologio un aspetto simile ai modelli d’epoca.
Sul retro invece, abbiamo un vetro zaffiro che lascia vedere il movimento.
La corona è protetta dal classico ponte brevettato dalla Casa in acciaio spazzolato.

All’interno un movimento meccanico a carica manuale Cal. Panerai P. 3001 interamente costruito nelle Officine della Maison.
Vanta 21 rubini, bilanciere Glucydur, 21.600 a/h, antiurto Incabloc, una riserva di carica di ben 3 giorni grazie all’adozione di due bariletti per un totale di 207 componenti.

Le sue funzioni sono di ore, minuti, secondi e un indicatore della riserva di carica posizionato sul movimento lato fondello.

Ad assicurarlo al polso un cinturino in pelle personalizzato con fibbia ad ardiglione, accompagnato da un secondo cinturino in dotazione più il cacciavite che permette la sostituzione completano il corredo.
L’impermeabilità è di 100 metri.

Il PANERAI LUMINOR MARINA 1950 PAM 422 porta una Referenza PAM00422

PANERAI LUMINOR MARINA 1950 PAM 422

Panerai Radiomir 3 Giorni Platino

Il Panerai Radiomir 3 Giorni Platino ha una storia curiosa.
Alla fine del 1930, la Panerai crea un particolare Radiomir con un quadrante dal design unico.
Ad oggi, solo 2 esemplari sono sopravvissuti, ed il perché furono creati, non è dato a sapersi.
La loro storia è stata lavata via dagli archivi della Maison a causa dell’alluvione del 1966.
Il nuovo Radiomir 3 giorni, riprende il disegno di questo quadrante per la prima volta.

Il Radiomir Oggi

La tecnica a sandwich che compone il quadrante rimane invariata, mentre la grafica si avvale di un’ alternanza di indici geometrici che facilitano la lettura.
A copertura un vetro in plexiglas spesso 2,8 mm.
La cassa in platino misura 47 mm. e garantisce un impermeabilità di 100 metri, una profondità analoga al modello originale.
Le anse a filo sono saldate e grazie al brevetto Panerai, il cinturino può essere rimosso.
Sul fondello un vetro zaffiro lascia ammirare il calibro P.3000, interamente progettato e sviluppato nelle Officine Panerai di Neuchåtel.
Il calibro ha 21 rubini e il grande bilanciere da 13,2 mm. ad inerzia variabile, presenta viti di regolazione.
I grandi ponti celano 2 bariletti che garantiscono 3 giorni di carica.
Il nuovo Radiomir 3 giorni Platino (PAM000373) sarà disponibile ad agosto in 199 esemplari numerati ad un prezzo di 29 mila Euro.

  • Panerai Radiomir 3 Giorni Platino
  • Panerai Radiomir 3 Giorni Platino
  • Il Calibro P.3000

Panerai Luminor Chrono Daylight

Il Panerai Luminor Chrono Daylight è uscito per la prima volta nel 1995 in collaborazione con Sylvester Stallone.
Panerai introduce una versione aggiornata dell’orologio dedicato al film con cassa da 44 mm.
La cassa in acciaio porta la referenza PAM 356 e offre una finitura spazzolata e un quadrante nero con superluminova.
Assicurato da un cinturino in cuoio impunturato, è corredato da un cinturino in caucciù facile da cambiare.
L’orologio sarà disponibile tra un paio di settimane a 8700 Dollari.

Specifiche

Movimento meccanica a carica automatica
Calibro OP XII da 13,5 linee
27 rubini
Bilanciere in Glucydur con frequenza di 28.800 a/h
Antiurto Incabloc
Riserva di carica di 46 ore
Certificato di cronometro C.O.S.C.
Impermeabilità 100 metri.

Panerai Luminor Chrono Daylight