L. LEROY MARINE DECK CHRONOMETER


Fondata a Parigi nel 1785, L. Leroy ha scritto pagine importanti nel mondo dell’orologeria.

L.Leroy viene nominato orologiaio ufficiale del Ministero della Marina nel 1835 e rimasto tale fino alla sua scomparsa, producendo nella sua vita oltre 2200 cronometri diversi, fino ad introdurre uno dei primi orologi radio-controllati.

Alcuni dei suoi più prestigiosi clienti furono Napoleone, Chopin, Roosvelt, la Regina Vittoria, Ettore Bugatti, Nobel, Maria Antognetta, Charles Lindbergh, Santos Dumont, ecc…

Inoltre, nella sua storia, L. Leroy ha vinto numerosissimi premi quali 383 medaglie d’oro ai concorsi di cronometria e anno scorso un primo premio nella categoria Tourbillon con l’ Osmior Tuorbillon Régulateur.

Il nuovo L. Leroy Deck Marine Deck, è ispirato agli antichi strumenti nautici di bordo, i quali grazie alla loro precisione, permettevano calcoli precisi per le rotte.

L’orologio in breve

Il  L. Leroy Marine Deck ha una cassa da 43 mm. di diametro in oro rosa o bianco, con uno spessore di 12,3 mm.
Grazie alla corona serrata a vite, gode di un’impermeabilità di 100 metri.
Il quadrante è lavorato a mano con una finitura a guilloché ed arricchito dai piccoli secondi al 12 e la riserva di carica al 6 con sfere azzurrate o dorate a seconda del metallo della cassa.

Il movimento è meccanico a carica automatica con una frequenza di 28.800 a/h.
Adotta uno scappamento in silicio e ha una riserva di carica di 42 ore.
I proni sono smussati con anglàge, e ha una finitura di superficie sabbiata con scritte a rilievo lucidate a specchio.
Il rotore di carica è in oro a 22 carati ed è scheletrato, con una massa periferica decorata da una cima.

Ogni esemplare di Marine Deck è numerato singolarmente e accompagnato dal certificato di cronometro rilasciato dall’Osservatorio Nazionale di Besançon.
I prezzi vanno dai 24.700 a 25.700 Euro a seconda della versione.

  • L. LEROY MARINE DECK CHRONOMETER
  • L. LEROY MARINE DECK CHRONOMETER
  • L. LEROY MARINE DECK CHRONOMETER
  • L. LEROY MARINE DECK CHRONOMETER
  • L. LEROY MARINE DECK CHRONOMETER
  • L. LEROY movimento

L. Leroy Les Grandes Heures Scientifiques

Il L. Leroy Les Grandes Heures Scientifiques, fa parte di una serie di 7 pezzi numerati singolarmente denominati “Grades Heures”.
Si presentano con un un movimento automatico con tourbillon scheletrato a mano.
Gli artisti in grado di possedere tale manualità, si contano ormai con le dita di una sola mano.
Un arte infinitamente delicata che per essere applicata su di un solo orologio, richiede almeno due mesi di lavoro.
Un lavoro che aggiunto a quello che è richiesto per la costruzione dell’intero orologio, richiede in tutto 3 mesi e mezzo.
Il termine “regolatore” deriva dagli orologi usati nei laboratori per semplificare il confronto tra quello di riferimento e quello in riparazione, dividendo la sfera dei minuti da quella delle ore.
Fornitore storico della maggior parte degli osservatori, L. Leroy ha prodotto un gran numero di strumenti diversi per fini industriali e scientifici.

L. Leroy presenta questo regolatore con un sistema a tourbillon con scappamento “full diamond” (ancora e ruota).
Il sistema permette di guadagnare in modo significativo in leggerezza, resistenza e precisione cronometrica.
Allo stesso modo, si avranno prestazioni più costanti anche a lungo termine.

Specifiche

L. Leroy Les Grandes Heures Scientifiques
Movimento sviluppato dalla società MHVJ
Interamente scheletrato da Chritophe Shaffo a Brévine (Svizzera)
Assemblato e regolato presso la L. Leroy SA a Besancon, Francia
Diametro di 28,2 mm.
Spessore 4,9 mm.
28.800 a/h
23 rubini
52 ore di carica
tourbillon volante con bilanciere a inerzia variabile
gabbia del tourbillon composta da 61 pezzi per 0,8 grammi
Massa oscillante in oro 22 carati
movimento con punzone “testa di vipera” (osservatorio della cronometria di Besancon)
Cassa in oro rosa 18k.
diametro di 41 mm. per 10,5 di spessore
vetro zaffiro sui 2 lati
impermeabilità di 5 atm.
  • L. Leroy Les Grandes Heures Scientifiques
  • L. Leroy Les Grandes Heures Scientifiques
  • L. Leroy Les Grandes Heures Scientifiques