JEAN RICHARD AMA IL RUGBY


Spirito di Squadra. Volontà d’impegnarsi. Piacere del gioco.
JeanRichard ha molti valori in comune col Rugby.
“La sua filosofia di vita” si è sviluppata in campi anch’essi caratterizzati dall’entusiasmo appassionato, dalla prontezza ad accogliere le sfide e dal desiderio di progredire ogni volta di più.
Ecco perché la Manifattura orologiera svizzera sostiene attivamente il Rugby e si emoziona davanti alle straordinarie imprese compiute sui campi dei grandi stadi dedicati a questo gioco.
Per rafforzare il legame con l’eccezionale mondo del Rugby.

Quei ragazzi

La “formazione” è costituita da 9 giocatori del famoso gruppo di club del Top 14 francese.
Vincent Clerc, Brice Dulin, Gael Fickou, Fabrice Estebanez, Jandre Kruger, Benjamin Lapeyre, Maxime Machenaud, Jérémie Maurouard e Pascal Papé.
Questi sportivi, che stanno costruendo le loro carriere nei club di tutta Francia e che sono perfettamente complementari tra loro.
Poiché giocano tutti in ruoli diversi, sono eroi di tutti i giorni capaci di imprese incredibili, nel rispetto dello spirito dei veri uomini JeanRichard.
La squadra comprende diversi livelli di gioco (con alcuni giocatori all’inizio della carriera e altri che hanno già collezionato dei bei traguardi).
Questo arricchisce la dimensione umana del team, dove la forza della giovinezza si affianca all’esperienza, le stelle stelle nascenti ai veterani.
Tutti condividono la stessa visione e lo stesso spirito.
“Trasmetto il mio entusiasmo attraverso il duro allenamento e il piacere che trovo a giocare con i miei compagni di squadra”, spiega il giovane tallonatore Jérémie Maurouard.
Mentre Vincent Clerc, il più esperto del gruppo, spiega la sua idea professionale del Rugby.
“Bisogna essere perseveranti, fedeli alle proprie convinzioni e pronti ad ascoltare gli altri”.

JEANRICHARD

I segnatempo JeanRichard, sono pensati per coloro che amano le sfide, non temono l’ignoto e desiderano vivere la loro vita fino in fondo, assaporandone ogni momento come se fosse l’ultimo.
Sono quegli avventurieri quotidiani che amano l’autenticità e che non amano i compromessi in fatto di qualità o design.
Sono spiriti indipendenti che sfidano le convenzioni e giocano secondo le loro regole, lontano dai terreni battuti.

I segnatempo JeanRichard dedicati all’art de vivre sono declinati in quattro collezioni che rendono omaggio ai quattro elementi dell’Universo: Terrascope, Aquascope, Aereoscope e 1681.
La terra, l’acqua, l’aria e il fuoco della passione che ha alimentato e ispirato il nostro marchio per oltre tre secoli, accompagnando raffinati globetrotter giorno dopo giorno.

La Maison svizzera JeanRichard fa parte del Gruppo Kering, leader mondiale nel settore dell’abbigliamento e degli accessori.
Il Marchio detiene una serie di influenti brand appartenenti ai segmenti Lusso e Sport & Lifestyle.

  • JEAN RICHARD e IL RUGBY
  • JEAN RICHARD e IL RUGBY

JEAN RICHARD DIVERSCOPE LPR

Jean Richard, sembra essere uno dei marchi di lusso svizzeri più trascurati.
Ed invece sembra che questa Maison operi fin dal 1681.

Oggi Jean Richard ha in catalogo numerosi modelli interessanti.
Infatti sono ben 3 le collezioni che godono di un movimento di manifattura.
Quest’anno al SIHH, Jean Richard ha annunciato un nuovo modello della collezione Diverscope con cassa a cuscino, il Diverscope LPR.

Il nuovo Jean Richard Diverscope LPR, si presenta in una cassa da 43 mm.
L’ impermeabilità è di 300 metri.
È inoltre dotato della nuova affissione per la riserva di carica, dove l’indice al 12 cambia colore dal bianco al nero di man in mano che la carica va ad esaurirsi.

La Meccanica

Al suo movimento è il JR1010 a carica automatica con 26 rubini ed una riserva di carica di 48 ore con riserva di carica lineare.
La bella cassa a cuscino ha forme simmetriche anche per la presenza della doppia corona.
La seconda è utile alla regolazione della lunetta interna per le tappe di decompressione.

Se per qualcuno questo tipo di indicazione della riserva di carica, può sembrare una trovata, noi siamo convinti che in un orologio dalla vocazione sportiva come questo, questa indicazione serva utilmente a non affollare ulteriormente il quadrante, a favore di una leggibilità notevole.
Ancora non sono stati comunicati i prezzi e la disponibilità, ma visti i prezzi non contenuti degli altri Diversope, ci aspettiamo un prezzo poco competitivo da questo LPR, che dovrà scontrarsi con i marchi sacri come Rolex, Omega e Jaeger Le Coultre

  • JEAN RICHARD DIVERSCOPE LPR
  • JEAN RICHARD DIVERSCOPE LPR
  • JEAN RICHARD DIVERSCOPE LPR

Jean Richard Brassel 1665

Nuova interpretazione classica per questo Jean Richard Brassel 1665.
L’orologio prende il nome dal suo fondatore, appunto Daniel Jean Richard, al quale è dedicato l’orologio.
Un estetica tradizionale contraddistingue questo piacevole segnatempo che rappresenta un eredità che la storia del marchio ha portato fino ai giorni nostri.
Elementi estetici tradizionali si riscontrano nella grafica del quadrante.
Le indicazioni di ore e minuti sono decentrati per dare spazio ad altre indicazioni.
Il datario è infatti collocato tra il 4 e il 5, mentre la riserva di carica è al 6 e i piccoli secondi al 7.
La cassa in acciaio è di 38 mm. ed ospita un calibro di manifattura JR1040 con 29 rubini e una riserva di marcia di 48 ore.
Infine, un vetro zaffiro sul fondello lascia in vista il bel movimento a carica manuale.

  • Jean Richard Brassel 1665
  • Cal. JR1040