CHRISTOPHE CLARET X-TREM-1 PINBALL ONLY WATCH


All’asta di Only Watch 2013 che si terrà il prossimo 28 settembre a Monaco, potremmo ammirare il nuovo pezzo unico proposto da Christophe Claret, basato sull’ X-TREM-1, che ha debuttato anno scorso.

Christophe Claret ormai si sa che ama il gioco d’azzardo (vedi Blackjack), ed anche in questo caso, ha dato sfoggio di fantasia con l’ X-TREM-1 Pinball.

Sul nuovo pezzo unico vediamo comparire una seconda gabbia a lato della cassa, contenente un’atra pallina magnetica.
La pallina di sinistra segna le ore, mentre quella di destra i minuti.
Al centro del quadrante, ruote decorate in stile, ma nessuna indicazione.
Nella parte superiore della cassa troviamo anche una scritta “Tilt”.
Come avviene sul’ X-TREM-1, la carica avviene nel lato fondello.

A ore 6, si apre una finestra che lascia ammirare il torubillon inclinato di 30° montato su di una platina curva tridimensionale.

  • CHRISTOPHE CLARET X-TREM-1 PINBALL ONLY WATCH
  • CHRISTOPHE CLARET X-TREM-1 PINBALL ONLY WATCH

Christophe Cleret Kantharos: ANTEPRIMA

Uno dei più grandi orologiai di tutti i tempi, un genio che ad ogni creazione lascia a bocca aperta.
Anche quest’anno al SIHH di Ginevra, Christophe Cleret presenterà un nuovo capolavoro: il Kantharos.

Si tratta di un cronografo, anche se in questo caso bisognerebbe coniare un nuovo nome, monopulsante, con scappamento a forza costante ed un gong a cattedrale.

Ispirato al film Tron del 2010, il design non lascia dubbi a proposito.
Il quadrante presenta 2 contatori, uno a sinistra per le ore corno e uno a destra per i minuti corno.
La sfera dei secondi centrali è di colore rosso.
Un pulsante a ore 2, non lascia dubbi sulla sua natura di cronografo monopulsante.
Da notare nel video i 2 contatori che non solo vengono scanditi dalle 2 piccole sfere rosse, ma i quadranti stessi ruotano per agevolare la lettura interrotta dalle aperture sul quadrante.

Scendendo sui particolari a ore 6, noteremo lo scappamento a vista e anche se i dettagli non sono ancora stati diffusi, è chiaro che si tratta di uno scappamento a forza costante di qualche tipo, simile a quello presentato da Girard Perrgaux.

Un’altra apertura sul quadrante del Kantharos tra le 9 e le 10, rivela un piccolo martello.
Sembra proprio che questo martello funzioni ad ogni pressione sul pulsante delle funzioni cronografiche.

Torneremo ad analizzare i particolari del Christophe Cleret Kantharosdopo la fiera!

CHRISTOPHE CLARET SOPRANO TOURBILLON RIPETIZIONE MINUTI

Il nuovo Christophe Claret tourbillon ripetizione minuti, dispone di una ripetizione su 4 torni che intona la melodia di Westminster ed un tourbillon volante a 60 secondi.

La melodia “Westminster Quarters”, conosciuta anche come “Westminster Chimes”, è composta da 4 note originariamente scritte nel 1793 per le campane della St. Mary, la più importante chiesa di Cambridge in Inghilterra e riconosciute anche come Cambbridge Chimes.
Tuttavia, nel 1859 la melodia è stata scelta per la torre del palazzo di Westminster a Londra, più comunemente conosciuto come Big Ben.

L’impressionante meccanica è ben esposta sia dal lato quadrante che dal lato fondello.
Il design all’ avanguardia, come si può notare anche dall’assenza della corona, è unito alla tradizione orologiera.

Il Soprano è composto da una cassa da 45 mm. di diametro per 15,32 di spessore in oro rosso e titanio PVD antracite oppure in oro bianco e titanio antracite PVD.

La Meccanica

Ad alimentare il Soprano, un movimento di manifattura calibro TRD98.
È composto da 540 componenti, 39 rubini, 72 ore di riserva di carica ed una frequenza di 21.600 a/h (3 Hz) e presenta un bariletto in vetro zaffiro.
Le funzioni includono un tourbillon ad un minuto con sistema antiurto a “paracadute“, in onore del suo inventore Abraham-Louis Breguet, 4 martelli a vista per 4 gong a cattedrale brevettati ed un sistema di blocco della suoneria.
La particolarità di questo sistema di ripetizione, sono i gong che coprono il perimetro dell’ orologio 2 volte contro il tradizionale giro singolo.
Questo ne migliora il suono, grazie anche ad una controcassa in titanio, noto per le sue proprietà acustiche superiori.
Il brevetto richiesto da Claret, evita che le 2 spire, vibrando, si tocchino tra di loro, “rompendo” il suono.

“quando ho creato la Manufacture Claret oltre 20 anni fa, il primo movimento che creai fu proprio un ripetizione minuti, una complicazione che è sempre stata cara per me…”, dice Christophe Claret.

La cassa del Soprano è in 3 parti ed è assicurata al polso da un cinturino in alligatore con cuciture nere (cassa in oro rosso), cuciture rosse o blu (cassa in oro bianco).
La fibbia è nel metallo della cassa.
La sua impermeabilità è di 30 metri.

La produzione di questo orologio è naturalmente limitata in 8 esemplari per colore dell’oro e venduto a 450 mila Euro circa.

  • CHRISTOPHE CLARET SOPRANO TOURBILLON RIPETIZIONE MINUTI
  • CHRISTOPHE CLARET SOPRANO TOURBILLON RIPETIZIONE MINUTI
  • CHRISTOPHE CLARET SOPRANO TOURBILLON RIPETIZIONE MINUTI

CHRISTOPHE CLARET X-TREME-1

Il CHRISTOPHE CLARET X-TREME-1 è il nuovo capolavoro del Maestro.
Questo straordinario orologio verrà presentato la prossima settimana durante Baselworld 2012.
Si tratta di un Tourbillon con indicazione di ore e minuti retrogradi magnetici tramite sfere metalliche.
Torneremo sull’argomento, sopratutto per soddisfare la nostra curiosità.
In conclusione, ancora non si sa ancora nulla.
Ma non mancheremo quando verranno svelati tutti i dettagli!
L’approfondimento su questo capolavoro è d’obbligo.

Christophe Claret ha cominciato a produrre orologi marchiati col proprio nome soltanto nel 2009.
Prima di compiere questo passo, ha prodotto movimenti per altre Maison.
Sono più di vent’anni che lavora dietro le quinte.
Ma da quando ha intrapreso questa strada, anche i meno esperti, hanno scoperto il suo genio.

  • CHRISTOPHE CLARET X-TREME-1
  • CHRISTOPHE CLARET X-TREME-1

Christophe Claret 21 BlackJack

Oggi parliamo del Christophe Claret 21 BlackJack.
Manca una settimana esatta all’apertura delle porte di Baselworld 2011.
Una delle novità più attese dell’orologeria indipendente, suscita negli appassionati una smisurata insofferenza.
Christophe Claret ha in serbo per loro un orologio che ha dell’incredibile oltre che numerose complicazioni inedite.

Dopo una dimostrazione di esperienza nella fabbricazione del “Dual Tow” nel 2009 e 20 anni di passione e dedizione al servizio delle marche più prestigiose, Christophe Claret entra una volta per tutte a far parte dei brand di alta orologeria.
Con il 21 BlackJack unisce i mondi del gioco e delle complicazioni, il mondo che ha costituito la sua reputazione.
Infatti questo orologio racchiude in se un movimento automatico calibro BLJ08 con doppio bariletto, 501 componenti, 40 rubini, 7 doppi cuscinetti a sfera in ceramica, un bilanciere con una frequenza di 28.800 a/h, 72 ore di riserva di carica.

Specifiche

ore, minuti, 3 giochi (blackJack con suoneria, roulette e dadi).
La cassa è in titanio PVD nero, oro bianco o oro rosa da 45 mm.
Due finestre laterali mostrano il gong e i dadi..
Quadrante affumicato zaffiro con motivi decorativi stile tavolo da gioco oppure nero Onice.
Il quadrante rileva 2 finestrelle ber il banco azionati dal pulsante al 10 e 3 per il giocatore gestiti dal pulsante all’8.
Fondello con roulette in 3D che si muove con l’orologio.

Gli esemplari sono naturalmente 21 per versione con un prezzo che va dai 178 ai 210 mila Franchi Svizzeri.

  • Christophe Claret 21 BlackJack
  • Christophe Claret 21 BlackJack
  • Christophe Claret 21 BlackJack

CHRISTOPHE CLARET ADAGIO

Il nuovo CHRISTOPHE CLARET ADAGIO rispecchia la fantasia e la maestria dell’orologiaio.
Ha un Calibro SLB88 con 455 parti, 34 mm di diametro, riserva di carica di 48 ore
Sistema di sicurezza di fine carica.
Funzioni di ore, minuti, secondi al 9 (a finestra o a sfera a seconda delle versioni)
Secondo fuso orario con indicazione giorno/notte
Ripetizione minuti
ripetizione e datario brevettati
Cassa in oro (giallo, bianco, rosa o platino)
Doppio pulsante per regolazione data
Il Christophe Claret Adagio, sarà prodotto in soli 68 esemplari.

  • CHRISTOPHE CLARET ADAGIO
  • CHRISTOPHE CLARET ADAGIO
  • CHRISTOPHE CLARET ADAGIO