CONCORDE C1 BLACKSPIDER


Il Concorde C1 Blackspider finalmente debutta come ultima creazione di Casa.
Era stato anticipato prima del Salone che il nuovo Concorde sarebbe stata una sorpresa.
Ed eccolo senza veli: con una cassa in titanio da 47 mm, gli spazi sul quadrante lasciano spazio alla profondità.
Con i suoi 13,55 mm. di spessore, all’interno fluttua la platina del movimento a carica manuale calibro C105 con tre giorni di riserva di carica e con una frequenza di 21.600 a/h e 19 rubini.

In contemporanea presentiamo anche il Concorde C2.
È un cronografo a carica automatica della stessa famiglia, che troviamo in una cassa in acciaio con trattamento PVD dalle dimensioni più contenute con “soli” 43 mm. di diametro.
Al suo interno un calibro Eta 2894-2 con 42 ore di carica.

  • Concorde C1 Blackspider
    il C1 Blackspider
  • Concorde C1 Blackspider
    il C1 lato fondello
  • Concorde C2 cronografo
    il C2 Chronograph

Concorde C1 Blackspider Teaser

Il Concorde C1 Blackspider Teaser è una nuova specie orologiera.
Un orologio che afferma la propria visione meccanica.
Un predatore che si aggira sulla sua tela per cattuare il tempo.
La sua linfa vitale: conquista estetica.
Il suo istinto: il potere tecnico.

Con questa introduzione, Concord presenta la sua nuova creatura.
Realizzato nel laboratorio “C”, un unità di ricerca e sviluppo all’avanguardia per l’alta orologeria, racchiude le sue funzioni all’interno di una cassa decisamente maschile, dove viene addomesticata una meccanica in modo da rispondere ai suoi impulsi.
La sua preda: il tempo
Come sua arma: lo spazio vuoto
La sua tecnica: sorpresa

Scopritelo a Baselworld il 24 marzo.

Concorde C1 Blackspider Teaser