BALL ENGINEER MASTER DIVE II


Oggi introduciamo il nuovo Ball Engineer Master Dive.
Prodotto dalla una nuova Maison Ball, si va ad aggiungere al lungo elenco di nomi di Maison analizzate nel nostro blog.
Si tratta dell’americana Ball Watch Co. divenuta famosa per i suoi sistemi di illuminazione dei quadranti.

Iniziamo col dire che la Maison è stata fondata nel 1891 a Cliveland, Ohio, famosa per i suoi orologi da ferroviere e che oggi ha sede a La Chaux-de-fonds, in Svizzera.

Per quanto riguarda l’illuminazione, siamo davanti ad un sistema particolare, in quanto il Luminova non è “verniciata” su indici e sfere, ma alloggiata all’interno di ben 52 microtubi ripieni di un gas che dona un incredibile luminescenza.

Inoltre l’orologio in oggetto è un subacqueo di quelli veri, con la possibilità di raggiungere una profondità abissale di tre mila metri!
Il luminosissimo quadrante è protetto da un vetro zaffiro di notevole spessore e contornato da una ghiera girevole unidirezionale.
Il movimento è meccanico a carica automatica cal. RR1102 su base Eta 2836-2 con 25 rubini che oscilla a 28.800 a/h, e 38 ore di carica.

Il Ball Engineer Master Dive II è assicurato al polso da un bracciale in acciaio con fibbia pieghevole o un cinturino in caucciù in stile sub.

Ad affiancare questo modello, una serie dedicata al campione del Mondo di apnea Guillaume Néry, recordman di immersione sponsorizzato da Ball Watch.

A differenziarsi dal modello di serie, una colorazione nera della cassa.