ANONIMO NAUTILO


La nuova società proprietaria del marchio Anonimo, presenta la sua prima collezione.
Rilevata nel 2013, Anonimo Firenze resuscita con una collezione di orologi dallo spirito decisamente sportivo.

Dalle poche foto rilasciate è difficile dare un giudizio oggettivo.
Ma a parte la personalità un po’… anonima, i nuovi orologi non sono nemmeno troppo ricercati e hanno la possibilità di raccogliere numerosi consensi.

Il DNA della Anonimo sembra rimanere intatto, Un particolare riscontrabile lo troviamo anche nella corona al 4, che storicamente non è una novità.
La protezione che si allarga su tutto il lato della cassa, dona un’asimmetria particolarmente gradevole.

L’orologio

Il diametro da 44 mm. è un’altro particolare ereditato dalle grandi casse del Marchio.
E i nuovi materiali non fanno eccezione, perpetuando lo stile lungimirante che ha sempre contraddistinto Anonimo.
Le proposte sui metalli sono diverse.
Tra queste troviamo l’acciaio, il bronzo, l’acciaio con trattamento DLC nero e anche la possibilità di mescolare l’acciaio nero con il bronzo.
E a proposito di bronzo, che è risaputo reagire con il sudore del polso, su i modelli con cassa in questo materiale, troviamo dei fondelli in titanio.
Questo escamotage evita l’ossidazione e la conseguente reazione che fa diventare verde il metallo.

L’impermeabilità del Nautilo è garantita fino a 200 metri, assicurata anche da un vetro zaffiro a cupola e incorniciato da una lunetta a moneta.
Avremmo preferito un’impermeabilità un po’ più vicina ai 300 metri, ma tant’è…

I quadranti, ben lavorati e con finiture colorate, sono disponibili nei colori blu, nero e argento.

Il nuovo Anonimo Nautilo, sarà corredato a scelta da un cinturino in pelle di vitello o da un cinturino in caucciù progettato da Anonimo.

Rimangono due incognite per concludere il giudizio su questo orologio.
Ancora non si sa che movimento avrà il Nautilo ne il prezzo.

Torneremo sull’argomento appena arrivano aggiornamenti!