Nuova Collezione Oris Sixty-Five


La nuova Collezione Oris Sixty-Five si compone di 4 nuovi modelli.
Si va ad ampliare così la collezione di maggior successo degli ultimi anni in Casa.
Si tratta di una riedizione dello storico modello subacqueo che ha visto la luce la prima volta nel lontano 1965.

40 mm.

Il primo è il modello bicolore con un inedita cassa da 40 mm. con ghiera in bronzo.
Infatti i modelli precedenti si dividevano tra i 36 e i 42 mm.
Indici e sfere hanno un trattamento PVD in oro rosa.
A scelta, si può optare per un bracciale in acciaio e bronzo o un cinturino in pelle marrone.
Questo modello ha una referenza 0173377074355 e un prezzo di listino di 2200 CHF.
Sarà disponibile ad aprile.

  • ORIS Sixty-Five bronzo 40 mm
  • ORIS Sixty-Five bronzo 40 mm

Verde

Il secondo modello di Oris Sixty-Five è sicuramente contraddistinto dal quadrante di colore verde.
Si basa sulla già conosciuta cassa da 42 mm. ma che viene incorniciata dalla lunetta in bronzo con inserto nero unidirezionale.
Anche qui troviamo indici e sfere con trattamento PVD in oro rosa.
A scelta, un bracciale in acciaio, uno in pelle o in gomma tipo Tropic.
La referenza è 0173377074357 e i prezzi partono da 1995 CHF.
Disponibile da aprile.

  • ORIS Sixty-Five bronzo verde 42 mm
  • ORIS Sixty-Five bronzo verde 40 mm

Nero

Il terzo modello della Collezione Oris Sixty-Five, è forse il “best Buy”.
Allestito con la cassa da 42 mm. si presenta con un quadrante nero.
Rimangono invariati tutti gli altri particolari come la lunetta in bronzo, indici dorati e un bracciale in acciaio opzionale.
La referenza è la 0173377204354 e il prezzo è di 2050 CHF.
Disponibilità sempre ad aprile.

  • ORIS Sixty-Five bronzo nero 40 mm
  • ORIS Sixty-Five bronzo nero 40 mm

Blu da 40

Il quarto ed ultimo Oris Sixty-Five è un altro candidato “best Buy”, in quanto gode dell’inedita cassa da 40 mm. ed è dotato di un bellissimo quadrante blu.
Gli indici questa volta sono di color acciaio così come la ghiera.
Infatti questo è l’unico modello a non presentare la ghiera in bronzo.
La referenza è la 0173377074055 ed il prezzo è di 1850 CHF.
Disponibile da maggio.

  • ORIS Sixty-Five blu 40 mm
  • ORIS Sixty-Five blu 40 mm

Ad accomunare i tre modelli, un movimento meccanica a carica automatica svizzero.

Concludendo, penso che Oris stia lavorando molto bene su questa linea, come su tutti i suoi orologi.
Apprezzo moltissimo le dimensioni delle casse, che con i nuovi 40 mm. riporta a dimenisoni umane la bella orologeria.
Ottima la scelta del bronzo, sia per le sue doti estetiche che meccaniche.
Il nostro augurio, è di vedere questi orologi anche con una bella meccanica (che in Casa hanno già).


Zenith Defy Inventor

Lo Zenith Defy Inventor rompe i legami con l’orologeria tradizionale.
Come dice il suo nome, si reinventa.
Sfidando secoli di meccanica, va a sostituire il classico organo regolatore formato da trenta pezzi, con uno solo.
Annunciato con un certo anticipo, Zenith ha dichiarato di scrivere un nuovo capitolo della sua storia.
 Lo Zenith Defy Inventor irrompe a Baselworld 2019 con un organo regolatore brevettato inserito in un tre sfere che pare sarà prodotto direttamente in serie.

Lo scappamento

Contraddistinto da un’altissima frequenza di 18 Hz, lo scappamento dello Zenith Defy Inventor è un componente prodotto e sviluppato interamente in Casa, grazie anche alle possibilità di cui la Maison gode.
Infatti Zenith è una delle poche Maison a produrre i movimenti interamente in Casa.
I vantaggi di questo importante componente sono molteplici.
Prima di tutto perchè va a sostituire ben 30 pezzi mobili contro il singolo.
Secondo, viene modellato da un pezzo unico di silicio di 0,5 mm. di spessore.
Il silicio è un materiale che non necessita di lubrificazione ed inoltre è insensibile a sbalzi termici o magnetici.
Infine, la precisione di questo elemento è cronometrica.

La Cassa

Guardando l’orologio dal lato del quadrante, non può sfuggire la presenza pulsante dell’organo regolatore che pulsa sotto le lancette.
Infatti lo Zenith Defy Inventor è privo di quadrante e mostra la meccanica in trasparenza.
Ad alleggerire ulteriormente l’orologio, una cassa forgiata nel titanio dal diametro di 44 mm.
La lunetta si presenta in un materiale inusuale: l’Aeronite.
Si tratta di un composto in alluminio tre volte più leggero del titanio e si presenta in forma di schiuma irrigidita da un polimero.
Come cinturino, non potevano essere da ameno, optando per un caucciù ricoperto da una pelle di alligatore blu.

Specifiche

Zenith Defy Inventor
Referenza 95.9001.9100 / 78.R584
Cassa in titanio da 44 mm.
Spessore 14,5 mm.
Vetro zaffiro bombato.
Movimento meccanico automatico cal. Zenith 9100.
Frequenza di 129.600 a/h.
Riserva di carica di 50 ore.
Impermeabile fino a 5 ATM.

  • Zenith Defy Inventor
  • Zenith Defy Inventor
  • Zenith Defy Inventor
  • Zenith Defy Inventor

cal. Zenith 9100

Nomos Tangente e Club Sport

Nomos Tangente e Club Sport

Il Marchio tedesco presenta a Baselworld i nuovi Nomos Tangente e Club Sport.
Il family feeling rimane immutato, con linee minimaliste e design teutonico semplice e leggibile.
Crescono finalmente un po’ le casse.
Il Nomos Tangente e Club Sport hanno in comune il movimento meccanico automatico Neomatik DUW6101.
Altro punto in comune, una novità assoluta, è l’impermeabilità che arriva a ben 300 metri.
Il risultato è stato ottenuto grazie a casse cresciute fino a 42 mm. e nuove guarnizioni.

Nomos Tangente Sport

Come già detto, questo modello ha una cassa da 42 mm. e un impermeabilità di 300 metri.
È riconoscibile grazie alla cassa irrobustita e delle spallette di protezione per la corona.
Il quadrante è disponibile in due colorazioni: bianco e nero.
Un’altra novità assoluta per il marchio, è il bracciale in acciaio.
Tradizionalmente allestiti con cinturino in pelle, quest’anno Nomos propone un’alternativa.
Composto da 145 pezzi singoli assemblati a mano, il bracciale ha una fibbia deployante.

Nomos Club Sport

I particolari comuni sono diversi, come l’impermeabilità e il movimento.
La cassa si differenzia per delle anse più arrotondate, come anche la lunetta.
La corona è priva di spallette di protezione, ma ha un anello rosso nel tubetto che avverte nel caso si sia dimenticata svitata.
Anche il bracciale è un punto in comune, adottando lo stesso.
Il Club Sport sarà disponibile con il solo quadrante nero.

La Meccanica

Il movimento Nomos DUW6101 è stato presentato nel 2018.
È stato progettato e sviluppato interamente in Casa.
È un calibro a carica automatica visibile dal fondello in vetro zaffiro.
Il datario ha la correzione rapida in entrambi i sensi.
La riserva di carica è di 42 ore.
Le finiture sono di ottimo livello.

Concludendo, oltre l’entusiasmo dell’impermeabilità e del bracciale, anche in Casa Nomos non abbiamo molto di nuovo.
Il design è rimasto un po’ troppo fedele e il bracciale l’avrei preferito raccordato alla cassa.

I nuovi Nomos Tangente e Club Sport saranno in vendita da maggio rispettivamente a 4980 Dollari e 4060.

  • Nomos Neomatic Club Sport
  • Nomos Tangente bianco
  • Nomos Tangente nero
  • il nuovo bracciale in acciaio
  • Nomos Tangente e Club Sport

Tissot Heritage 1973

A Baselworld 2019 troviamo anche il Tissot Heritage 1973.
Si tratta di una riedizione del Tissot Navigator di quegli anni.
Di chiara ispirazione automobilistica, Le differenze tra il vecchio e il nuovo sono comunque notevoli.

Differenze

Si parte infatti dalle dimensioni, che in questo caso arrivano a ben 43 mm.
Il vetro è rimasto in plastica.
Il quadrante con i colori a contrasto così detto “panda” sono rimasti.
Così come le sfere nere con particolari arancione.
La sostanza luminescente è stata colorata di verde, così da dare un aspetto più vintage.
Il cinturino perforato riprende quello brevettato da Tissot nel 1973.

La Meccanica

Un altro differenza sostanziale la troviamo al suo interno.
Il Tissot Heritage 1973 infatti monta al suo interno un Valjoux 7753.
Le sue caratteristiche sono note: 28.800 a/h, 25 rubini e 46 ore di carica.
Particolare insolito, è il correttore della data che presenta un pulsante al 10 sulla cassa.

Concludendo, ha un impermeabilità di 100 metri e un prezzo di 1995 Euro.
Sarà naturalmente un edizione limitata di 1973 esemplari numerati.

Il Tissot Heritage 1973 sarà in vendita da giugno 2019.

  • Tissot Heritage 1973
  • Tissot Heritage 1973
  • Tissot Heritage 1973
  • Tissot Heritage 1973

Seiko Prospex LX Spring Drive 2019

Seiko Prospex LX Spring Drive 2019
Apriamo le porte di Baselworld con la nuova collezione Seiko Prospex LX Spring Drive 2019.
Di Rolex e Tudor in un paio di giorni se n’è parlato anche troppo.
Noi abbiamo preferito partire con i nuovi Marinemaster 300.
Le referenze nuove sono ben 6.
Ad accomunarli è senz’altro lo spirito sportivo dedicato alle immersioni.
Ma anche il movimento Spring Drive, che con il suo funzionamento geniale, anima la collezione.
Le casse sono un altro punto in comune, rifinite magistralmente con il sistema Zaratsu.

La sei referenze sono:
SNR025, SNR027 (200 metri), SNR029, SNR031 (300 metri), SNR033 e SNR035 (100 metri).

Il diametro è di 44,8 mm. per tutti, mentre gli spessori variano dai 14,7 ai 15,7 (solo per le referenze SNR029 e SNR031).
Le finiture sono a scelta tra il titanio nudo e un rivestimento nero ad alta resistenza.

Il Movimento

Come annunciato, i movimenti sono tutti Spring Drive.
Ma anche qui si dividono.
Il GMT 5R66 GMT è disponibile su referenze SNR025, 027, 033 e 035.
Il 5R65 invece è disponibile sulle referenze SNR029 e 031.
I calibri Spring Drive si possono ricaricare anche a mano tramite la corona.
La riserva di carica è di 72 ore.

Allestimenti

Anche i cinturini e i bracciali si dividono per referenza.
Sono infatti disponibili i bracciali in titanio sulle referenze SNR025, 029 e 033.
Il cinturino da polpaccio su SNR027.
Quello in silicone per SNR 031 e coccodrillo per SNR035.
Continuiamo con la suddivisione in fasce di prezzo:
Si parte dai 5000 Euro per la referenze SNR025 e 027.
Sono 5500 gli Euro da spendere per la 033 e la 035.
Si arriva a 6000 per la 029 e la 031.

Ma facciamo un po’ di ordine.
L’impermeabilità è di 100 metri per i GMT SNR033 035 al prezzo di 5500.
Si possono raggiungere i 200 metri con le referenze SNR025 e 027 sempre GMT a 5000 Euro.
Arriviamo a 300 metri con le SNR029 e 031 senza la funzione GMT da 6000 Euro.

Concludendo, speriamo di aver fatto un po’ di chiarezza sulla collezione Seiko Prospex LX Spring Drive 2019.
Seiko sta crescendo molto in Italia in questo periodo.
Avere le idee chiare per i prossimi acquisti ed una guida che aiuta, fa comodo!

  • Seiko Prospex LX Spring Drive SNR029
  • Seiko Prospex LX Spring Drive SNR029
  • Seiko Prospex LX Spring Drive SNR033
  • Seiko Prospex LX Spring Drive SNR025
  • Seiko Prospex LX Spring Drive SNR027