ULYSSE NARDIN MARINE CHRONOMETER


Ulysse Nardin presenta la nuova collezione Marine Chronometre con un nuovo e tecnologico calibro di manifattura.
La collezione comprende diversi modelli.
Sono comunque tutti contraddistinti da un ormai noto design spiccatamente marino.
Le casse in acciaio o oro, vetri zaffiro e impermeabilità testata fino a 100 metri.

All’interno il nuovo calibro Ulysse Nardin UN118 che per la prima volta su questa linea, ed a ragione, viene lasciato a vista.
Novità assoluta brevettata dalla Casa, è lo scappamento in “DIAMonSIL“.
Si tratta di uno scappamento in silicio 1.1.1 con molla del bilanciere in silicio interamente sviluppati in Casa Ulysse Nardin.

Il DIAMonSIL è un’innovativa lega sviluppata con nano-tecnologie che combina un diamante sintetico rivestita in silicio.
Il suo peso ultra leggero riduce al minimo gli attriti eliminando la lubrificazione, simile a quella di Omega (Si14)

Le sue specifiche comprendono 50 rubini, una riserva di carica di 60 ore per una frequenza di 28.800 a/h, il tutto con una certificazione del COSC.

I nuovi Ulysse Nardin Marine Chronometer, sono disponibili nelle varianti di quadrante argento o blu con numeri arabi o romani in smalto nero o bianco.
Si può scegliere tra cinturino in alligatore o in gomma, o in acciaio o oro come la cassa.

E’ prevista anche un’edizione limitata con il nome di Monaco.

  • ULYSSE NARDIN MARINE CHRONOMETER
  • ULYSSE NARDIN MARINE CHRONOMETER
  • ULYSSE NARDIN MARINE CHRONOMETER
  • ULYSSE NARDIN MARINE CHRONOMETER
  • ULYSSE NARDIN MARINE CHRONOMETER
  • Ulysse Nardin UN118

OMEGA SEAMASTER BULLHEAD

Come promesso, torniamo ad ampliare la discussione aperta a maggio, sul nuovo Omega Seamaster Bullhead.
Questa riedizione del famoso cronografo uscito nel 1969, ricalca le linee dell’originale.
Mantenendo però le caratteristiche che l’hanno reso famoso tra i collezionisti.
Come l’originale, il nuovo Bullhead, ha la corona di carica al 12 affiancata dai pulsanti cronografici.
La cassa è simmetrica da 43 mm. (contro i vecchi 41,5) con finiture latrante di spazzolato e lucido, e una seconda corona a ore 6 per il controllo della ghiera girevole interna.

I pulsanti cronografici sono stati sostituiti da pulsanti di forma.
In origine, questi erano di forma rotonda, ma sempre posizionati nella parte superiore della carrure.

Al suo interno però troviamo il cambiamento più significativo.
Anche il calibro a carica manuale Omega 930 (sempre di derivazione Lemania 1873), viene sostituito.
Il nuovo Omega Co-Axial 3113 è a carica automatica e vanta uno smistamento tramite ruota a colonne.

Il quadrante riprende la disposizione classica dell’originale, ma con tre diverse soluzioni.
All’interno del quadrante, una lunetta girevole dotata di una scala delle 24 ore divisa cromaticamente tra il giorno e la notte.
Il quadrante sarà protetto da un vetro zaffiro antiriflesso su ambo i lati.
Il fondello serrato a vite è chiuso e riporta il classico ippocampo della collezione Seamaster.

Il Bullhead sarà corredato da un cinturino in pelle marrone.
A migliorare insieme agli altri elementi, è l’impermeabilità.
Infatti è cresciuta fino a 150 metri (500 piedi/15 bar).
Verrà proposto in un edizione limitata di soli 669 esemplari.

L’Omega Seamaster Bullhead è accompagnato da una garanzia di tre anni ed è proposto ad un prezzo intorno ai 8000 CHF.

  • OMEGA SEAMASTER BULLHEAD
  • OMEGA SEAMASTER BULLHEAD
  • OMEGA SEAMASTER BULLHEAD

ARNOLD & SON TB88 ROYAL COLLECTION

Facendo riferimento al proprio patrimonio orologiero inglese, Arnold & Son svela due nuove versioni del suo famoso TB88, caratterizzate da un calibro progettato e fabbricato in Casa A&S 5003 rifinito a mano.

John Arnold, insieme al figlio, si guadagnarono la fornitura alla Royal Navy, grazie a prodotti di eccellente qualità.
Tra i loro clienti Matthew Flinders, George Vancouver e James Cook per citarne solo alcuni.
Tra i loro brevetti, il cronometro n. 36, considerato il primo cronometro da Marina, oggi ancora presente al museo Nazionale della Marineria di Londra.

Ancora oggi il Marchio perpetua il suo spirito innovativo, tecnologico e cronometrico, grazie al nuovo calibro TB5003 che riunisce queste caratteristiche.
E come i vecchi cronometri da Marina, anche questo si presenta con la complicazione dei secondi morti (TB ovvero true beat), dove i secondi, sono scanditi dalla sfera uno alla volta (come nei quarzi), così da avere una scansione temporale precisa, utile ai calcoli della longitudine, indispensabile alla navigazione.

La Royal Collection

Il TB5003 è anche un omaggio all’orologio da tasca N° 88, da cui riprende il disegno perfettamente simmetrico.

Ma la sua caratteristica principale è dovuta sicuramente al taglio dei ponti, ben 16 in totale, ognuno con la propria funzione.
Altra caratteristica è l’esposizione degli elementi che vengono lasciati a vista sul quadrante invece che sul lato fondello.
Sono visibili nella metà superiore i 2 bariletti che assicurano una riserva di carica di 100 ore.
Al 4 il bilanciere con spirale Breguet piegata a mano, che richiede un’altissima qualificazione da parte degli artigiani.

Le finiture si possono ammirare su ogni singolo ponte, con bordi tagliati a 45° e lucidati amano.
L’effetto tridimensionale è accentuato dalle finiture spazzolate della platina, a contrasto con le parti lucide dei ponti.
Si può scegliere inoltre per la finitura in acciaio o in palladio a seconda della scelta della cassa, rispettivamente se in acciaio o in oro rosa.

La cassa ha linee tipicamente inglesi, come la lunetta a doppio gradino e le anse discretamente sovradimensionate.
Il diametro è di 46 mm. ed ha un’impermeabilità di 30 metri.
Ad assicurarlo al polso un cinturino in alligatore.

Caratteristiche tecniche

Movimento meccanico a carica manuale A&S 5003
32 rubini
Riserva di carica di 100 ore per 2 bariletti
18.000 a/h spirale Breguet
Diametro: 37,8 mm.
Spessore: 5,9 mm.

Cassa da 46 mm. in acciaio oro rosa
Vetro zaffiro su ambo i lati con trattamento antiriflesso
Impermeabilità di 30 metri

Referenze:
1TBAP.S01A.C113A per il modello con cassa in oro rosa 18 carati
1TBAS.B01A.C113S per il modello con cassa in in acciaio

  • ARNOLD & SON TB88 ROYAL COLLECTION
  • ARNOLD & SON TB88 ROYAL COLLECTION
  • ARNOLD & SON TB88 ROYAL COLLECTION
  • ARNOLD & SON TB88 ROYAL COLLECTION
  • ARNOLD & SON TB88 ROYAL COLLECTION
  • ARNOLD & SON TB88 ROYAL COLLECTION
  • ARNOLD & SON TB88 ROYAL COLLECTION
  • ARNOLD & SON TB88 ROYAL COLLECTION

PETER TANISMAN CHRONOGRAPHE MARINE

Il Marine Chronographe di Peter Tanisman, è composto da una grande cassa da 49,4 mm. di diametro per 17,2 di spessore.
È impreziosito da una lunetta che alterna finiture lucide e spazzolate.
Il quadrante blu oceano è evidenziato da sfere traforate con tubi pieni di gas luminoso alle estremità.

Il movimento è visibile anche dal lato quadrante grazie ad un apertura centrale e protetto da vetro zaffiro.
Si tratta di un calibro meccanico a carica automatica con 25 rubini e cronografo.
Batte a 28.800 a/h ed è provvisto di un indicatore della riserva di carica di 42 ore, visibile a ore 3 e contraddistinto da una forma particolare che ricorda una conchiglia e varia dai colori bianco quando l’orologio è in piena carica, fino al rosso che indica che l’orologio è scarico.
Ad ore 6 una finestrella indica la data, mentre i secondi continui e i minuti corno sono rispettivamente a ore 9 e a ore 12.

L’orologio viene presentato con un cinturino in caucciù dello stesso colore del quadrante e comprende le iniziali del Marchio.
Dotato di chiusura a farfalla in oro rosso, il cinturino è decorato con inserti dello stesso metallo.

L’impermeabilità è assicurata fino a 100 metri.

  • PETER TANISMAN CHRONOGRAPHE MARINE
  • PETER TANISMAN CHRONOGRAPHE MARINE

ZENITH CRISTOFORO COLOMBO HURRICANE

Quest’anno Zenith continua ad omaggiare l’esploratore Cristoforo Colombo offrendo questo sontuoso CRISTOFORO COLOMBO HURRICANE da Marina.
Un orologio che raccoglie le migliori tecniche di arte e mestieri come la smaltatura, l’incisione e la micropittura.
Questa eccezionale tiratura di è di soli 10 esemplari completamente rifiniti a mano.
Viene accompagnata da 3 tra le più grandi scoperte in orologeria, come un controllo della gravità brevettato, un fuso a catena e una frequenza di 36 mila alternanze per ora.

Contraddistinto dalla passione per la meccanica che porta avanti la Zenith fin dal 1865, dopo oltre 300 brevetti depositati, Lo Zenith Cristoforo Colombo Hurricane Grand Voyage (questo è il nome completo), continua la tradizione racchiudendo tutta la tecnica meccanica ed artistica, spingendosi al limite del possibile sia nelle decorazioni del movimento.
Dalle raffigurazioni in smalto fino al vetro zaffiro bombato.
Il tutto racchiuso in una cassa in oro rosa da 45 mm. di diametro.
Mantenendo inoltre l’affidabilità e la precisione che accompagna l’El Primero fin dagli albori.

L’orologio

Sul quadrante vediamo come gli artigiani abbiano voluto lasciare alla vista queste 3 grandi complicazioni, come il fuso a catena che traspare dietro il quadrante di ore e minuti, e il sistema giroscopico del controllo di gravità che racchiude lo scappamento a 36.000 a/h.
A ore 9 un piccolo quadrante per i secondi e a ore 4 un indicatore della riserva di carica.
Su quasi tutto il perimetro interno, si può notare un bordo in smalto blu che contiene delle piccole stelle (logo di Casa Zenith) e il marchio.

Al 6 si apre uno dei più grandi spettacoli mai realizzati in campo orologiero.
Con un sistema di sospensione cardanica dello scappamento, a ricordare gli antichi orologi da Marina sospesi da giunti cardanici, ha una metà ricoperta da un mezzo emisfero smaltato a mano.
Girato l’orologio lo spettacolo continua.
Sia per il sistema cardanico ancora visibile, sia per la splendida cornice che rappresenta la Santa Maria, l’ammiraglia di Colombo, a vele spiegate nel suo primo viaggio del 1492.
Si noti come gli artigiani che hanno illustrato con la tecnica del champlevé, hanno sostituito una delle croci rosse con una stella Zenith.
Il questo fondello, incredibilmente pieno di dettagli, troviamo come i tecnici abbiano giocato con l’architettura del movimento.
Per trovare una soluzione decorativa visibile a ore 4, la regolazione di anticipo e ritardo si trasforma in un piccolo sestante.

Lo scappamento

Il sistema di trasmissione a giunto cardanico, compensa le variazioni di coppia del bariletto dovute all’allentamento della tensione di man in mano che si scarica.
Unito al sistema di controllo della gravità, questo El Primero assicura una precisione costante nel tempo.
Questo grazie al suo movimento composto da ben 939 componenti, di cui 354 per il movimento che ospita i 173 del sistema di gravità e 585 solo per la catena.
Il bariletto assicura, oltre che a una forza costante, una riserva di carica di 50 ore.
All’interno del sistema di gravità troviamo inoltre una ruota di scappamento in silicio.

Per questo pezzo eccezionale, Zenith offre l’orologio in un cofanetto in mogano con inserti in osso di manzo, che può essere utilizzato anche come umidificatore per 80 sigari.
Al suo interno una pergamena con la serigrafia della mappa che riproduce la Waldseemüller Map (1507), lacrima mappa globale che mostra il nome “America”.

Caratteristiche

Movimento meccanico manuale El Primero 8805
Meccanismo giroscopico che mantiene lo scappamento perfettamente orizzontale.
Calibro da 16 inee e 1/2
Diametro 37 mm.
Spessore 5,85 mm.
354 componenti
Gabbia giroscopica da 173 componenti
53 rubini
36.000 a/h
Riserva di carica di 50 ore

Cassa in oro rosa a 18 carati
Diametro 45 mm.
Spessore 14,8 mm. (21,8 compresi i vetri zaffiro).
Vetri zaffiro con trattamento antiriflesso
Impermeabilità di 3 ATM
Cinturino in pelle con tripla fibbia pieghevole.
Fer. 18.2211.8805/36.C713

  • ZENITH CRISTOFORO COLOMBO HURRICANE
  • ZENITH CRISTOFORO COLOMBO HURRICANE
  • ZENITH CRISTOFORO COLOMBO HURRICANE
  • ZENITH CRISTOFORO COLOMBO HURRICANE
  • ZENITH CRISTOFORO COLOMBO HURRICANE
  • ZENITH CRISTOFORO COLOMBO HURRICANE
  • ZENITH CRISTOFORO COLOMBO HURRICANE
  • ZENITH CRISTOFORO COLOMBO HURRICANE

A. LANGE SÖHNE tourbillon HANDWERKSKUNST

A. Lange & Söhne rilancia un classico della sua collezione più ambita, con l’aggiunta di due complicazioni che richiedono le competenze artigianali della manifattura Sassone.

Si tratta del Lange 1 Tourbillon Calendario perpetuo Handwerkskunst, che abbina il già famoso design del Lange 1, ad una spettacolare affissione periferica dei mesi brevettato, ed un ancor più spettacolare quadrante inciso a mano.
La spettacolarità del calendario perpetuo di Lange, sta nella facilità di consultazione nonostante l’affollamento d’informazioni, con un vantaggio che nessun altro può vantare, ovvero il cambio istantaneo delle informazioni: data, giorno, mese, anno, bisestile e fasi di Luna, al passaggio, cambiano a colpo d’occhio.

L’orologio

Il quadrante in oro bianco massiccio, è lavorato con una rara tecnica di incisione e rilievo a “tremblage”.

Inoltre il calibro L082.1 gode di decorazioni che spazianti tra il tradizionale e l’innovativo, con il tourbillon dotato di fermo dei secondi per la regolazione fine dell’ora, naturalmente brevettato.
La stessa tecnica di decorazione del quadrante la troviamo sulla massa oscillante in oro a 21 carati, con massa periferica il platino.
Ognuno dei 3 ponti del treno di ruote, sono impreziositi con una finitura solei, mentre la gabbia del tourbillon è rifinita a specchio, caratteristica qualitativa tipica Lange.
Cinque sono i rubini incastoni d’oro avvitati, mentre sul perno della gabbia, un’altra firma Lange con un diamante.

La cassa in platino misura 41,9 mm. di diametro.
Sul perimetro esterno del fondello dotato di vetro zaffiro, troviamo le incisioni di modello, referenza e numero progressivo incisi a mano.
L’orologio infatti è ovviamente un’edizione limitata a solo 15 esemplari.

La Meccanica

Movimento meccanico a carica automatica Tourbillon.
Calibro di manifattura Lange L082.1.
Montato e regolato a mano in 5 posizioni.
Rotore di carica unidirezionale.
Parti in movimento: 624.
76 rubini compreso un perno in diamante.
5 castoni in oro avvitati.
Scappamento ad ancora.
Bilanciere con antiurto con spirale di qualità fatta in Casa.
21.600 a/h.
Riserva di carica di 50 ore.

Le Funzioni

ore, minuti, piccoli secondi
calendario perpetuo con data, giorno, mese, indicazione giorno/notte, anno bisestile e fasi di Luna.

Elementi di controllo:
corona di carica per la rimessa dell’ora
Pulsante per l’avanzamento delle indicazioni del calendario tutti insieme o individualmente.

Dimensioni cassa:
Diametro: 41,9 mm.
Spessore: 12,2 mm.

Dimensioni movimento:
Diametro: 34,1 mm.
Spessore: 7,8 mm.

Vetro in zaffiro grado 9
Quadrante in oro bianco rodiato e inciso a mano
Sfere in oro bianco rodiato
Cinturino in pelle cucito a mano
Chiusura deplorante in platino

  • A. LANGE SÖHNE TOURBILLON HANDWERKSKUNST
  • A. LANGE SÖHNE TOURBILLON HANDWERKSKUNST
  • A. LANGE SÖHNE TOURBILLON HANDWERKSKUNST
  • A. LANGE SÖHNE TOURBILLON HANDWERKSKUNST
  • Lange L082.1

CARL F. BUCHERER PATRAVI SCUBATEC

Bucherer non è certo famoso per le sue creazioni tecniche come i subacquei.
Ma questa volta ha deciso di colpire proprio in questo campo, con un interessante proposta.

E così, il nuovo Patravi Scubatec raccoglie tutte le caratteristiche di un dive professionale.
Al suo interno un calibro automatico CBF 1950.1 con certificazione di cronometro del COSC.
La cassa da 44,6 mm. è impermeabile fino a 500 metri.
Il movimento ha 25 rubini e una riserva di carica di 38 ore.

Notevole è anche la soluzione adottata da Bucherer per adattare il bracciale al diametro della muta sul polso, davvero ben costruita.

La cassa del Patravi Scubatec è in acciaio e dotata inoltre di una valvola per la fuori uscita dell’elio.
Il quadrante, decorato a squame di pesce, è molto ben illuminato e gode di abbondante Superluminova blu BGW9.

La lunetta unidirezionale è in ceramica hi-tech, il fondello è decorato con due creature che a primo impatto possono sembrare 2 mostri di lochness, invece sono due mante…
Il vetro è zaffiro e si presenta con ben 4 mm. di spessore.
La corona è naturalmente a vite e riporta una decorazione dello stesso blu della lunetta, ed è protetta da spallette avvitate alla cassa.

Il prezzo del Patravi Scubatec è di 6800 Dollari per la versione braccialata e di 6400 per quella con cinturino in caucciù.
Il  prezzo è commisurato alla grande qualità costruttiva dell’orologio, anche se la scelta alternativa è davvero ampia.

  • CARL F. BUCHERER PATRAVI SCUBATEC
  • CARL F. BUCHERER PATRAVI SCUBATEC
  • CARL F. BUCHERER PATRAVI SCUBATEC
  • CARL F. BUCHERER PATRAVI SCUBATEC
  • CARL F. BUCHERER PATRAVI SCUBATEC
  • CARL F. BUCHERER PATRAVI SCUBATEC