PARMIGIANI FLEURIER OVALE PANTOGRAPHE


La novità di quest’anno di Parmigiani Fleurier, è l’ Ovale pantograhe.
Le sfere per adattarsi al quadrante ovale, si allungano e si accorciano con un sistema meccanico che sfrutta il principio del pantografo.

Una camma situata al centro del movimento, fornisce le informazioni sulla lunghezza necessaria per adattare la lunghezza delle sfere al quadrante.
La sfida più grande per la realizzazione di questo orologio, è stata naturalmente la realizzazione delle sfere ed il loro assemblaggio.
Dopo aver diverse proposto diverse tecniche, gli artigiani si sono orientati sulla tecnologia per l’intaglio dei piccolissimi segmenti di titanio che compongono le sfere.
Così hanno optato per il taglio al laser di ultima generazione che utilizza acqua e azoto che garantiscono una precisione di 2/4 micron.
C’è voluto un anno di test presso l’istituto di tecnologia di Losanna per arrivare alla precisione richiesta.

La Meccanica

Ad alimentare questo capolavoro, è un movimento a carica manuale interamente progettato e sviluppato in casa Parmigiani Fleurier, con una frequenza di 3 Hz, 28 rubini, e che conta 267 componenti.
Grazie ad una coppia di bariletti, la riserva di carica è di ben 8 giorni (192 ore).
Il bilanciere ha una regolazione a collo di cigno.
La finitura del movimento è di altissimo livello, e comprende ponti a côte de Genéve con angoli smussati a mano e platine a perlate, il tutto visibile attraverso il fondello in vetro zaffiro.

Le funzioni comprendono ore, minuti, un grande datario e un indicatore della riserva di carica.

Il quadrante è stato argentato con un motivo “Barley Grain”.
Gli indici applicati e i numeri sono rivestiti in blu con tecnica PVD, così come le sfere telescopiche.

La cassa di forma ovale a finitura completamente lucida misura 45×37,6 mm. per 12 di spessore ed è disponibile sia in oro rosa che bianco.
L’impermeabilità è garantita fino a 30 metri.
Il cinturino è di Hermes con fibbia ad ardiglione.

  • PARMIGIANI FLEURIER OVALE PANTOGRAPHE
  • PARMIGIANI FLEURIER OVALE PANTOGRAPHE
  • PARMIGIANI FLEURIER OVALE PANTOGRAPHE
  • PARMIGIANI FLEURIER OVALE PANTOGRAPHE
  • PARMIGIANI FLEURIER OVALE PANTOGRAPHE
  • PARMIGIANI FLEURIER OVALE PANTOGRAPHE

TUTIMA M2 Collection

Da decenni ormai, Tutima veste il polso dell’esercito tedesco con il Tutima Nato Chronograph, dimostrandosi estremamente affidabile.
Oggi questa storia di successo passa nelle mani del nuovo Tutima M2, con cassa in titanio, un vetro zaffiro extra duro, cassa a vite e movimento meccanico.
E da oggi, è anche anti magnetico.

Antimagnetismo

Infatti, i campi magnetici influiscono in modo determinante sulla precisione degli orologi.
Il nuovo orologi hanno un movimento avvolto in una contro cassa in ferro dolce, una lega di nichel-ferro che esclude i campi magnetici, facendo un passo generazionale a livello tecnologico.

Due sono le versioni disponibili: Tutima M2 Pioneer 6450-01 con ghiera girevole bidirezionale e cinturino in cuoio (6450-02 con bracciale in acciaio) e il Tutima M2 Chronograph 6451-01 senza ghiera girevole (6451-02 con bracciale in acciaio).

A differenza della generazione precedente che era animata dal calibro Lemania 5100, l’ M2 è stato dotato di un movimento Tutima 321, in grado di offrire la stessa leggibilità del vecchio modello, compreso il piccolo quadrante a ore 12, e secondi e minuti centrali, grazie al modulo sviluppato in casa.

Ergonomia

La leggibilità è stata ulteriormente migliorata anche dall’abbondante sostanza luminescente che ricopre anche le punte rosse delle sfere cronografiche.
Anche la funzionalità è migliorata grazie ad una nuova ghiera girevole con disegno antiscivolo con indici a capsule luminose ed un grande triplo marcatore al 12.
non è possibile invece migliorare la corona a vite ed i pulsanti integrati alla cassa, eredità del vecchio modello.
Tuttavia i pulsanti hanno ricevuto un inserto in gomma zigrinata per migliorarne il grip.

Il fondello a vite in titanio presenta un disegno di un aereo acrobatico e assicura un impermeabilità di 300 metri.
Entrambe le versioni del’ M2 sono disponibili sia con bracciale in titanio che con cinturino in cuoio.

  • TUTIMA M2
  • TUTIMA M2
  • TUTIMA M2
  • TUTIMA M2
  • TUTIMA M2
  • TUTIMA M2
  • TUTIMA M2

Tutima M2 Pioneer 6450-01

Cassa in titanio da 46 mm.
Spessore 15,85 mm.
Movimento Tutima 321 a carica automatica
Funzioni di ore, minuti, piccoli secondi, cronografo con totalizzatore delle 12 ore, 24 ore, data.
Cassa anti magnetica con ghiera girevole bidirezionale
Vetro zaffiro antiriflesso
Corona a vite
Impermeabile 300 metri.
Cinturino in cuoio con fibbia ardiglione (bracciale in titanio nella versione 6450-02)

Tutima M2 Chronograph 6451-01

Cassa in titanio da 46 mm.
Spessore 15,85 mm.
Movimento Tutima 321 a carica automatica
Funzioni di ore, minuti, piccoli secondi, cronografo con totalizzatore delle 12 ore, 24 ore, data.
Cassa anti magnetica
Vetro zaffiro antiriflesso
Corona a vite
Impermeabile 300 metri.
Cinturino in cuoio con fibbia ardiglione (bracciale in titanio nella versione 6451-02)

ROAMER STINGRAY CHRONO-DIVER

Roamer celebra i suoi 125 anni di attività con un interessante cronografo
Si tratta di un orologio automatico in edizione limitata a 333 esemplari.
Il Roamer Stingray Chrono-Diver prende il nome dal suo predecessore del 1970.
Ne prende anche la referenza usando lo stesso anno: 1970 appunto.

L’orologio si presenta con una cassa da 44 mm. di diametro in acciaio con vetro zaffiro sul quadrante con trattamento antiriflesso.
La ghiera è girevole unidirezionale in stile vintage, utile anche grazie alla sua impermeabilità di 100 metri.

Il movimento è un automatico di provenienza Depraz 2025 applicato su una base tempo Eta 2824, per un totale di 49 rubini, 28.800 a/h ed una riserva di carica di 42 ore.
Il datario si apre al 12.

Il Roamer Stingray Chrono-Diver viene consegnato in una scatola commemorativa.
Nella confezione anche un libro con la storia della Maison e un cinturino in pelle supplementare in stile vintage con cuciture rosse.

  • STINGRAY CHRONO-DIVER
  • STINGRAY CHRONO-DIVER

A. LANGE & SOHNE GRAND COMPLICATION

La Lange & Sohne debutta con un orologio dalle caratteristiche straordinarie anche per loro.
Si tratta di un cronografo dal costo che va oltre il milione e novecento mila Euro e composto da ben 876 singoli componenti.
La sua realizzazione è così complicata che si pensa ne verranno prodotti solo 6 pezzi.
Ovvero circa uno all’anno nei prossimi 6 anni, per il quale un solo orologiaio in grado di farlo, ci lavorerà.

Due sono i fattori determinanti per questo orologio: i materiali e la lavorazione.
I materiali che compongono l’orologio sono ad alta tecnologia e tradizionali, come il quadrante in smalto, la cassa in oro rosa, le lancette in oro, il cinturino cucito a mano, ecc…
Anche i materiali all’interno non sono da meno, con brunitura a mano e finiture artistiche.

Complicato

Ma il valore vero dell’orologio, sta nelle molteplici complicazioni del movimento A. Lange & Sohne L101.1, che l’orologiaio addetto assembla con la tecnica del “doppio montaggio”.
La tecnica prevede che una volta assemblato l’orologio, verrà smontato e rimontato per assicurarsi che sia tutto a posto e perfetto.
Ci sono voluti ben 7 anni per progettare le funzioni di questo orologio.
In particolare il sofisticato sistema di suonerie, dove troviamo 2 gong che suonano i quarti e le mezz’ore.

Oltre alla funzione di piccola e grande suoneria, il Grand Complication di A. Lange & Sohne presenta un cronografo monopulsante flyback ad un quinto di secondo con secondi e minuti saltanti, un calendario perpetuo che segnerà la data corretta fino al 2100 senza bisogno di nessuna regolazione, ed un quadrante per le fasi Lunari.

Il Cronografo

Il quinto di secondo, è scandito da un quadrante al 6 che presenta una sfera che compie un giro di quadrante ogni secondo.
Il giro completo viene completato in 5 scatti, spaccando in 5, appunto, il secondo, con una frequenza di 2,5 Hz.
Comandato da un solo pulsante tra l’uno e il due, il cronografo ha richiesto un secondo pulsante al 10 per la sola funzione flyback, che azzera e fa ripartire automaticamente la misurazione con una sola pressione.

Tramite la corona di carica, si possono caricare in un senso il bariletto dell’orologio e dall’altra il bariletto che alimenta la Grand Sonnerie.
A richiesta, tramite un apposita leva, si può sapere l’ora.
Ad esempio: alle 8:54 possiamo sentire otto toni gravi, tre doppi (grave ed acuto per i quarti) e quattro toni acuti per i decimi di minuto.

Ciò nonostante, l’orologio si presenta con tutta la discrezione di un orologio “normale”, per chi non vuole ostentare o apparire.

L’uscita ufficiale è prevista per il 2014, ma sembra che già tre esemplari siano stati prenotati…

In breve

Movimento Lange L101.1 regolato in 5 posizioni
Diametro di 40,5 mm. x 14,2 di spessore
Ponti e platine in argento tedesco
67 rubini
7 castoni in oro
Scappamento in oro 18 carati
Bilanciere con viti di compensazione
Molla spirale di produzione Lange
18.000 a/h
Riserva di carica di 30 ore

Cassa in oro rosa da 50 mm. di diametro
Spessore 20,3 mm.
Vetro zaffiro antiriflesso

  • A. LANGE & SOHNE GRAND COMPLICATION
  • Lange L101.1