OMEGA SPEEDMASTER APOLLO XVII


Nel mese di dicembre del 1972, il programma Apollo della Nasa si è concluso con successo.
Eugene Cernan, Comandante dell’Apollo XVII, diventa l’ultimo uomo ad aver messo piede sulla Luna.

Per celebrare il 40° anniversario della leggendaria ed ultima passeggiata sulla superficie Lunare, Omega presenta una versione in edizione limitata dello Speedmaster.

L’ Omega Speedmaster Moonwatch 40° anniversario, si distingue per un vistoso quadrante in argento 925 patinato a mano e inciso con l’effige del’ Apollo XVII a rappresentare il futuro, l’ uomo, e la bandiera della memoria.
Questo quadrante con sfere brunite, è inoltre protetto da vetro zaffiro anziché esalite.
La cassa da 42 mm. è lucida e satinata con scala tachimetrica nera e corredato da un bracciale in acciaio.

La scritta “the last man on the Moon”, “14 décembre 1972”, “40° anniversarie”, soon incise soul fondello avvitato, insieme al numero progressivo dell’edizione limitata.

All’interno di questa edizione speciale, il calibro Omega 1861 che ha reso celebre il Moonwatch.

Con un impermeabilità di 50 metri, l’orologio è naturalmente disponibile in 1972 esemplari.

  • OMEGA SPEEDMASTER APOLLO XVII
  • OMEGA SPEEDMASTER APOLLO XVII

BREITLING CHRONOMAT FRECCE TRICOLORI

Presentato il 18 ottobre alla base di Rivolto (Udine), la partnership tra Breitling e le Frecce Tricolori rinnovano la loro complicità con il nuovo Chronomat 44 in edizione limitata.

Nel 1983, la pattuglia acrobatica dell’Esercito italiano, sceglie la Breitling per progettare a stretto contatto con i piloti, un orologio che rispondesse alle esigenze dell’aviazione.
Nel 1984 nasce il Chronomat Frecce Tricolori, diventato poi fiore all’occhiello della maison.

Ad una distanza di quasi trent’ anni, la Maison prosegue la creazione di questa versione speciale del Chronomat con colori personalizzati per l’aviazione in 1000 esemplari, con il logo della PAN (Pattuglia Acrobatica Nazionale) riportati sul quadrante e fondello con incisi i 10 aerei Aermacchi in formazione.
La robusta cassa in acciaio presenta finiture satinate sulle superfici con bordi lucidi.
Con un impermeabilità di ben 500 metri, l’orologio incassa l’ormai celebre calibro di manifattura Breitling B01 con certificazione del COSC.
Ad assicurarlo al polso, un inedito cinturino in caucciù.

Il Chronomat è stato presentato durante una conferenza presso la base di Rivolto in presenza dei piloti e molti ospiti Breitling, figure militari ed esponenti della stampa internazionale.

Specifiche

Movimento Breitling B01 cronometro
28.800 a/h
47 rubini
70 ore di carica
Cronografo ad 1/4 di secondo
Calendario
Cassa in acciaio da 44 mm. di diametro
Impermeabilità 500 metri
Corona e pulsanti a vite
Lunetta unidirezionale
Vetro zaffiro bombato antiriflesso su ambo i lati
Cinturino in caucciù o Pilot in metallo.

  • BREITLING CHRONOMAT FRECCE TRICOLORI
  • BREITLING CHRONOMAT FRECCE TRICOLORI
  • BREITLING CHRONOMAT FRECCE TRICOLORI
  • BREITLING CHRONOMAT FRECCE TRICOLORI
  • BREITLING CHRONOMAT FRECCE TRICOLORI

HANHART PIONEER RACEMASTER

collezione HANHART PIONEER RACEMASTER

In omaggio alle corse degli anni 60/70 e a Steve McQueen, che indossava un Hanhart durante i campionati del mondo di motocross del 1964, la Casa lancia 3 nuovi cronografi della collezione Pioneer.
Con un nuovo design sportivo e tecnico, i Racemaster GT, GTM e GTF, sono i primi orologi ad avere una cassa in acciaio HDSPro®, 100 volte più resistente ai graffi dell’acciaio 316L.
Una vera anteprima mondiale disponibile da dicembre 2012.

Linee Comuni

La grafica del quadrante risponde alla tradizione Hanhart, con lancette a punta, 2 contatori e un design tipicamente corsaiolo e maschile.
Un’altra caratteristica che contraddistingue i cronografi di Casa, sono i pulsanti corno asimmetrici di cui quello a cui è demandata la funzione di reset in rosso.

Tornando all’acciaio della cassa, viene presentato in anteprima mondiale questo nuovo e particolare metallo, particolarmente resistente a graffi, corrosione e con una completa assenza di nichel.
Grazie ad una lavorazione di superficie,, l’acciaio diventa più resistente ai graffi di 100 volte rispetto ai migliori acciai come il 316L.
L’implementazione di questo processo è coperto da brevetto mondiale e chiamato HDSPro® ed esclusivo per il settore di gioielli orologi.

I Racemaster saranno disponibili con cassa da 45 mm. di diametro ed ognuno dei 3 modelli ha un movimento specifico e dedicato.
La misura della cassa e la pulizia del quadrante con contatori eccentrici, lasciano una visuale ottima grazie anche alle proporzioni tra quadrante e contatori, molto larghi grazie al movimento da 15,5 linee di manifattura.

Hanhart Pioneer Racemaster GTM monopulsante

Il cronografo monopulsante GTM, ha tutte le funzioni cronografiche comandate da un unico pulsante e si susseguono in sequenza una dopo l’altra, senza la possibilità di far ripartire una misurazione, ma passando necessariamente dall’azzeramento.
per questo Hanhart ha dovuto modificare il movimento per demandare al pulsante al 2, anche la funzione di quello assente a ore 4.

HANHART PIONEER RACEMASTER

Hanhart Pioneer Racemaster GTM

Specifiche

Movimento automatico HAN4212 con modulo esclusivo
Frequenza di 28.800 a/h (4 Hz)
Rubini: 31
Rotore personalizzato con logo scheletrato
Riserva di carica di 42 ore
Piccoli secondi al 9
Minuti corno al 3
Cassa in acciaio HDSPro®
Vetro zaffiro bombato antririflesso su 2 lati
Fondello a vite inciso
Diametro 45 mm.
Spessore 16 mm.
Impermeabilità 100 metri
Quadrante: antracite/azzurro
Indici applicati
Cinturino in pelle nera traforata con rivestimento rosso
Fibbia in acciaio inox

Prezzo: € 5.500

Hanhart Pioneer Racemaster GT doppio pulsante

Nel caso di questo modello a 2 pulsanti, ad ore 9 abbiamo non solo i secondi continui come sul monopulsante, ma anche un contatore delle 12 ore coassiale, offrendo così tutte le funzioni di un corno a 3 contatori.
In questo modello abbiamo i pulsanti asimmetrici, un’esclusiva Hanhart, cosa che ha richiesto un elaborazione alla leva del pulsante di start/stop.

Hanhart Pioneer Racemaster GT

Specifiche

Movimento automatico HAN4211 con modulo esclusivo
Frequenza di 28.800 a/h (4 Hz)
Rubini: 35
Rotore personalizzato con logo scheletrato
Riserva di carica di 42 ore
Piccoli secondi e ore crono al 9
Minuti corno al 3
Cassa in acciaio HDSPro®
Vetro zaffiro bombato antririflesso su 2 lati
Fondello a vite inciso
Diametro 45 mm.
Spessore 16 mm.
Impermeabilità 100 metri
Quadrante: antracite/bianco
Indici applicati
Cinturino in pelle nera traforata con rivestimento rosso
Fibbia in acciaio inox

Prezzo: € 5.350

Hanhart Pioneer Racemaster GTF Flyback

Il cronografo GTF si distingue dagli altri due per la funzione Flyback, che grazie ad una pressione del pulsante di azzeramento durante una misurazione, avremo un azzeramento e una ripartenza con un unica pressione, senza dover passare dallo stop/azzeramento e start.
I colori del quadrante riprendono quelli delle corse delle auto degli anni 60/70.
Il fondello è inciso con due bandiere incrociate a simboleggiare la partenza e l’arrivo.

Hanhart Pioneer Racemaster GTF

Specifiche

Movimento automatico HAN4312 con modulo esclusivo
Frequenza di 28.800 a/h (4 Hz)
Rubini: 34
Rotore personalizzato con logo scheletrato
Riserva di carica di 42 ore
Piccoli secondi e ore crono al 9
Minuti corno al 3
Cassa in acciaio HDSPro®
Vetro zaffiro bombato antririflesso su 2 lati
Fondello a vite inciso
Diametro 45 mm.
Spessore 16 mm.
Impermeabilità 100 metri
Quadrante: antracite/arancione
Indici applicati
Cinturino in pelle nera traforata con rivestimento rosso
Fibbia in acciaio inox

Prezzo: € 6.150

FRANCK MULLER THUNDERBOLT TOURBILLON

La scorsa settimana, in occasione della presentazione mondiale del salone Internazionale dell’alta orologeria di Monaco, Franck Muller ha presentato una serie di entusiasmanti prodotti.
Tra questi spiccava il Calibro FM 2025T con lo scappamento più veloce al mondo.
Nominato Franck Muller Tourbillon Thunderbolt, si presenta come l’orologio meccanico a carica manuale dotato di tourbillon.
La sua particolarità è una rivoluzione ogni 5 secondi su cuscinetto a sfere in ceramica, ovvero ben 12 giri al minuto contro il tradizionale giro in 60 secondi.
Lo scappamento brevettato da Franck Muller, con scappamento fisso e ancora rovesciata, ha richiesto oltre tre anni di sviluppo.
Le 231 parti che compongono il movimento, sono contenute in una cassa Courvex .
Il calibro FM 2025T del Thunderbolt ha una frequenza di 21.600 a/h ed è stato sviluppato in casa dal Maestro Pierre-Michele Golay insieme al team della Franck Muller.

Questo sistema consuma meno energia di un tourbillon tradizionale e il movimento accelerato del tourbillon ha effetti più rilevanti.
Il movimento è meticolosamente rifinito a mano con perlate, bisellature e incisioni.
Per coloro che hanno familiarità con le collezioni di Frank Muller, questo orologio è più piccolo del Giga Tourbillon e costa circa 25 mila dollari in meno.
La produzione sarà limitata a seconda della complessità di realizzazione.

FRANCK MULLER THUNDERBOLT TOURBILLON

Franck Muller Thunderbolt Tourbillon

TAG HEUER AQUARACER CAL 72 COUNTDOWN

La collezione Aquaracer di Tag Heuer, da 30 anni omaggia gli sport acquatici con modelli di successo, oltre ad aver stretto una partnership con Oracle Team USA nella 34° Coppa America.
Fedele al design originale che debuttò nel 1982, oggi la collezione si amplia con il Tag Heuer Aquaracer Calibre 72 Countdown Chronograph, un orologio dotato di conto alla rovescia e offerto in diversi modelli.

Il prossimo anno, il Calibro 72, sarà al polso del Team Oracle per la 34° Coppa America che si terrà a San Francisco.
Per affrontare questa sfida, ogni orologio è sottoposto a test di funzionamento, una procedura con severe verifiche esigenti come la più alta orologeria svizzera richiede. disegnati e pensati con le più avanzate tecnologie e progettati per i migliori velisti impegnati nella competizione più prestigiosa al mondo.

Estetica

Tag Heuer ha seguito rigidi criteri di progettazione:
– La facile lettura.
Quadrante nero e indici rossi, con 5 finestre a ore 12 per il conto a rovescio.
3 sono i colori all’interno della finestra, ognuno di 5 minuti, così da poter cronometrare 5, 10 o 15 minuti.
– Lunetta unidirezionale in ceramica nera ultra resistente, con numeri argento e conto a rovescio inciso in rosso laccato.
– Cassa da 43 mm. con finiture lucide e spazzolate, corona a vite, facile impugnatura in gomma nera e fondello con l’incisione della barca del Team Oracle.
– Impermeabilità garantita fino a 500 metri e valvola per il rilascio dell’elio.
– Bracciale in acciaio a 3 maglie a finitura lucida e satinata con chiusura Deployante con pulsanti di sicurezza.
L’orologio viene fornito con il cinturino in gomma nera di ricambio.
– Vetro zaffiro antigraffio e anti riflesso.

Specifiche

Ref. CAK211B.BA0833
Cassa in acciaio da 43 mm.
Lunetta girevole unidirezionale in ceramica
Pulsanti sovrastampati in gomma nera
Vetro zaffiro anti riflesso
Corona e fondello a vite.

Quadrante nero opaco
Funzione di conto alla rovescia al 12
2 contatori neri
Indici e sfere luminescenti
Sfere scheletrate per una maggiore leggibilità
Logo Oracle Team USA applicato a ore 6
Datario al 12 con lente

Il Tag Heuer Aquaracer Cal. 72 Countdown sarà disponibile da marzo 2013.

  • TAG HEUER AQUARACER CALIBRE 72 COUNTDOWN
  • TAG HEUER AQUARACER CALIBRE 72 COUNTDOWN
  • TAG HEUER AQUARACER CALIBRE 72 COUNTDOWN
  • TAG HEUER AQUARACER CALIBRE 72 COUNTDOWN
  • TAG HEUER AQUARACER CALIBRE 72 COUNTDOWN
  • TAG HEUER AQUARACER CALIBRE 72 COUNTDOWN
  • TAG HEUER AQUARACER CALIBRE 72 COUNTDOWN
  • TAG HEUER AQUARACER CALIBRE 72 COUNTDOWN

JAQUET DROZ BIRD REPEATER

E’ arrivato il momento del debutto per questo straordinario orologio a ripetizione con automi.
Si tratta dello Jaquet Droz Bird Repeater.

Dopo diversi anni di sviluppo, il sogno della Maison di collegare il passato al presente, si concretizza in un capolavoro edito in soli 16 esemplari.

Meccanica

All’interno dell’orologio, un movimento RMA88 a carica manuale composto da 508 componenti.
Dispone di una riserva di carica di 48 ore, 69 rubini e una frequenza di 18.000 a/h.
Le sue funzioni si limitano a ore e minuti, ma scandite da una ripetizione a minuti su due timbri che anima un quadro fine a se stesso.
Un vezzo estetico di incredibile fascino che vede il suo massimo splendore 200 anni fa or sono.
Come da tradizione di Casa Jaquet Droz, il tema è quello degli uccelli di montagna, molto in voga nel 18° secolo.

L’Estetica

In omaggio a questa tradizione, Jaquet Droz ripropone queste animazioni in chiave moderna, dandole vita con una leva scorrevole sul lato della cassa.
Con una cassa di 47 mm. di diametro, lo spessore rimane di poco superiore ai 18 mm. particolarmente compatto per questo genere, considerando anche la complessità degli automi.
Sul lato fondello, è possibile ammirare la sola ripetizione a minuti, mentre la parte dell’animazione, purtroppo, è coperta dal quadrante, a favore dello spettacolo animato degli uccelli.
Il quadrante fatto interamente a mano, ha un dettaglio incredibile.
Con una base in madreperla, è rifinito con un incisione a mano e dipinto.
Anche lo sfondo è realizzato in madreperla a pezzi, come la foresta e l’animazione della cascata.

Gli Automi

I due uccelli, sempre incisi e dipinti a mano, circondano due piccoli pulcini più uno che esce dall’uovo.
Il livello di animazione ha dell’incredibile, tra uccelli che si muovono, ali che si aprono, uova che si schiudono, e i pulcini che vengono nutriti.
La scelta dell’ambientazione rievoca la tradizione Svizzera.
Come gli uccelli che richiamano la famiglia, il nido come casa e la protezione dei piccoli, che come una famiglia deve costruire e crescere insieme in questo messaggio poetico.

Due sono le versioni offerte in 8 esemplari ciascuna.
Una con cassa in oro rosso dal prezzo di circa 450 mila Euro ed una in oro bianco arricchito da diamanti per circa 470 mila Euro.

  • JAQUET DROZ BIRD REPEATER
  • JAQUET DROZ BIRD REPEATER
  • JAQUET DROZ BIRD REPEATER
  • JAQUET DROZ BIRD REPEATER

FREDERIQUE CONSTANT WORLDTIMER

Con la nuova collezione Worldtimer, la manifattura Frederique Constant, è ora in grado di raggiungere qualsiasi polso a prezzi convenienti.

Infatti, dopo lo spettacolare tourbillon, la manifattura ha deciso di puntare si complicazioni relativamente accessibili.
Infatti, questo orologio, con un prezzo di 2900 Euro, offre un prezzo quasi imbattibile per questo genere di orologi Swiss Made.
Per questo orologio automatico, vi sono due versioni di quadrante con GMT particolarmente facili da usare.

World Time

Nello specifico, il Worldtimer, è dotato di un disco rotante su cui sono indicati 24 nomi di città, mentre un disco più interno, mostra l’indicazione giorno/notte.
Le sfere, indicano l’ora su di una scala di 24 ore, così da indicare l’ora di 24 città contemporaneamente.
La funzione GMT è accessibile tramite la corona di carica, e viene attivata semplicemente ponendo la città desiderata a ore 12.
I dischi interni, vengono sincronizzati automaticamente, così da poter vedere l’ora di 24 località diverse.

Prendendo in esempio la prima fotografia, con Ginevra a ore 12, a New York saranno le 4:07, mentre a Bankok le 16:07.

L’orologio

L’orologio è dotato di una cassa in acciaio da 42 mm. di diametro.
Il quadrante in argento con la rappresentazione di un mappamondo è molto dettagliato, con indici circolari e sfere di un blu brillante lucide.
Il Frederique Constant Worldtimer Manufacture è pensato in ogni dettaglio.
Ha una qualità estetica e funzionale che garantisce una leggibilità perfetta dei dati.

Il calibro FC-718 è completamente realizzato nei laboratori Frederique Constant.
Questo garantisce il controllo di tutte le funzioni attraverso un unica corona di carica.
Visibile attraverso il fondello in vetro zaffiro, il movimento rivela le sue eleganti finiture.

L’orologio è dotato inoltre di un cinturino in alligatore blu con cuciture bianche per un fascino classico.

Solo 1888 esemplari ne verranno venduti e consegnati all’interno di una scatola di legno con una piastra metallica sulla quale è inciso il numero progressivo dell’orologio, a garanzia di autenticità.

  • FREDERIQUE CONSTANT WORLDTIMER
  • FREDERIQUE CONSTANT WORLDTIMER
  • FREDERIQUE CONSTANT WORLDTIMER
  • FREDERIQUE CONSTANT WORLDTIMER

GRAHAM GEO.GRAHAM MOON WATCH

Un cielo stellato in oro, di un blu profondo, con particolari in oro rosa 18k.
Un insieme di colori e bassorilievi, che fanno di questo nuovo Graham “Geo” un orologio dal fascino… lunare.

Il nome Geo, viene da “George Graham” orologiaio inglese del 17° secolo da cui prende nome il marchio, oggi completamente svizzero.

Questo nuovo orologio verrà prodotto in soli 20 esemplari, con una grande cassa da 46 mm. come da “tradizione” Graham, ed in oro rosa 18k. e con un cabochon blu sulla corona di carica.

Il quadrante a più livelli, inoltre, conferisce un ulteriore profondità, illuminata da costellazioni disegnate con diamanti, dove l’intersezione con le sfere, segna la Stella Polare.
Da sottolineare la lunetta, decorata con stelle su sfondo blu, creando un motivo di continuità con il quadrante, spezzata solo dall’anello in oro, ulteriore tocco di eleganza.

Di grande suggestione anche l’indicazione delle fasi Lunari, con una grande Luna che in luogo al “solito” disco, è stata preferita un affissione retrograda.
La Luna, con un disegno foto realistico, è stata dipinta a mano da artigiani locali a Le Locle, in Svizzera.
La precisione dell’indicazione, si aggira introno a 122 anni, dato che è stata regolata sui 29 giorni, 12 ore e 44 minuti.

Anche la corona è decorata da un cabochon in blu abbinato al quadrante.

La Meccanica

Ad animare il Graham Geo, un calibro Graham G1769 a carica manuale con tourbillon volante, 21.600 a/h, 29 rubini e riserva di carica di 96 ore.
Le sfere sono forgiate in oro rosa a 18k su indici con diamante posizionati sul rehault per un totale, sommati alle costellazioni, di 45 diamanti (circa 0,24 carati).
Per assicurarlo al polso, si è scelto un cinturino in coccodrillo blu con fibbia ad ardiglione.

L’impermeabilità è di 30 metri.

Il prezzo dovrebbe aggirarsi intorno ai 240 mila CHF.

  • GRAHAM GEO.GRAHAM MOON WATCH
  • GRAHAM GEO.GRAHAM MOON WATCH
  • GRAHAM GEO.GRAHAM MOON WATCH
  • GRAHAM GEO.GRAHAM MOON WATCH

ULYSSE NARDIN SONATA STEAMLINE

Ulysse Nardin si rinnova sia da un punto di vista stilistico che tecnico.

Il Sonata Steamline è un orologio con allarme del tipo gong a cattedrale.
Gode inoltre di conto a rovescio, un sistema di doppio fuso a regolazione istantanea, un datario di grandi dimensioni e la correzione rapida di questo in entrambi le direzioni.

Questo orologio ha richiesto uno studio ed una ricerca molto approfonditi.
Il risultato che oltre ad essere unico nel suo genere, denota uno sviluppo nel DNA della Maison.

Il primo Sonata, è stato lanciato nel 2003, dopo 7 anni di sviluppo intorno al suo calibro.
E’ stato il primo orologio con un allarme dotato di conto a rovescio e il sistema di doppio fuso a correzione istantanea.
Concepito da Ludwig Oechslin, l’orologiaio ha caratterizzato molti orologi di Ulysse Nardin.
Il Sonata Silicium arriverà nel 2008.
Con un quadrante ricavato da un wafer di silicio, viene presentato nel suo colore naturale.
Anche sul rotore di carica si corre un inserto dello stesso materiale.

Lo Streamline

Ispirato all’aerodinamica dei super yacht, il Sonata Steamline si presenta con una cassa in titanio da 44 mm.
Nel modello precedente erano 42.
Viene rifinito con inserti in oro rosa e una lunetta in ceramica o in oro rosa.
Da notare come il titanio era ad uso esclusivo di orologi sportivi.
Oggi invece, grazie alle sue doti acustiche, viene usato negli orologi con suoneria più costosi.

Due sono le versioni.
Una con lunetta in ceramica e una in oro rosa.
Il primo ha un quadrante corrispondente di colore nero.
Il modello in oro invece ha il quadrante bianco.
Si noti inoltre nel modello in oro, le differenze del datario e dei contatori non incorniciati.

Rispetto al vecchio modello sul Sonata Steamline sono cambiate anche le sfere.
Oggi sono meno rotondeggianti e i piccoli contatori, ora di una forma che segue la cassa.
Nel nuovo modello compare inoltre la scala dei minuti sul rehault, oltre che all’indicazione delle funzioni di “Conto alla rovescia”, “impostazione allarme” e “dual time”.

Lo Steamline è animato da un sistema a carica automatica di manifattura sviluppato da Ulysse Nardin ed è lo stesso dei primi modelli, tranne che per lo scappamento in silicio.

Il movimento ha una massa oscillante il oro bianco a 22 carati con un inserto in silicio, a simboleggiare per chi non lo sapesse, il fatto che è stata la prima Maison ad utilizzare questo materiale nel 2001 per il Freak.
Anche la spirale è in silicio, materiale lavorato dall’azienda Sigatec, un membro del gruppo Ulysse Nardin.

  • ULYSSE NARDIN SONATA STEAMLINE
  • ULYSSE NARDIN SONATA STEAMLINE
  • ULYSSE NARDIN SONATA STEAMLINE
  • ULYSSE NARDIN SONATA STEAMLINE

ZENITH ACADEMY RIPETIZIONE MINUTI CRONOGRAFO

La collezione Academy torna con questo nuovo Zenith El Primero Academy Chronograph Minute Repeater.
Si tratta di un modello particolarmente esclusivo con disegno Elite che si affaccia per la prima volta nella collezione Academy con un ripetizione a minuti.

Zenith è conosciuta anche per i suoi movimenti “in house” e creatrice del famosissimo movimento El Primero.
Una famiglia di cronografi automatici con una frequenza di 5 Hz (36 mila alternanze/ora) e che fa da base alle famiglie di cronografi con complicazioni.
Come ad esempio il Calibro Zenith 4043, visto per la prima volta nel 2009 e riapparso in questa nuova veste più attraente.

Il nuovo calibro Zenith 4043, costituito da 461 componenti, affascina per praticità e bellezza.
Dal cronografo integrato, alla funzione di cronografo, vanta anche 50 ore di riserva di carica oltre che alla eccezionalità del progetto e alla finitura, che vede anche parti scheletrate del quadrante, che lasciano a vista i martelli.

A proposito del quadrante, dell’Academy colpisce l’eleganza con cui è stato rifinito a guilloché e le sfere in oro rosa 18k con indici romani.
I contatori di secondi e minuti corno non disturbano affatto la lettura, lasciando il quadrante chiaro e ordinato anche a fronte delle aperture sui martelli.

L’unico appunto che possiamo fare, sono le dimensioni della cassa, che si attestano sui 45 mm.
Decisamente troppi per un cronografo elegante come questo, sottolineando anche la distanza dei contatori dalla lunetta metteno in evidenza il rapporto tra movimento e cassa.
Decisamente troppo sproporzionato.

Specifiche

Lo Zenith Academy in oro rosa misura quasi 17 mm. di spessore, lasciando lo spazio necessario ai gong per risuonare senza interferenze.
Interessante anche il prezzo, che si aggira sui 150 mila Euro.
La produzione sarà di soli 25 esemplari.

Movimento Zenith El Primero meccanico a carica automatica
37 mm. di diametro (16 linee e 1/4)
Spessore 10,36 mm.
461 componenti
46 rubini
36.000 a/h
Riserva di carica di 50 ore
Massa oscillante in oro a 22k

Cassa da 45 mm. di diametro in oro rosa
Spessore 16,55 mm.
Vetro e fondello in zaffiro antiriflesso
Impermeabilità 3 Atm.

Cinturino in alligatore marrone
Fibbia pieghevole in oro rosa

Ref. 27.17.0003.940

  • ZENITH ACADEMY RIPETIZIONE MINUTI CRONOGRAFO
  • ZENITH ACADEMY RIPETIZIONE MINUTI CRONOGRAFO
  • ZENITH ACADEMY RIPETIZIONE MINUTI CRONOGRAFO