Frederique Constant Cal. 985 Tourbillon


E’ in arrivo anche il Frederique Constant Cal. 985 con tourbillon, fasi di Luna, indicatore delle 24 ore e datario. Di più non si sa!
Attendiamo aggiornamenti sul nuovo movimento di manifattura della Casa.
La Maison è molto attiva dal punto di vista della ricerca e sviluppo e di certo non gli mancano le competenze.
Rimandiamo l’analisi a quando avremo più informazioni e specifiche a proposito.
La fotografia però racconta già molto!
Dalle fasi di luna e datario al 12, un 24 ore al 9 e la gabbia del Tourbillon al 6 con ponte a vista sul quadrante.
Naturalmente ci aspettiamo anche delle varianti di questo movimento, che non tarderanno ad arrivare.

FREDERIQUE CONSTANT CAL. 985


FREDERIQUE CONSTANT MANUFACTURE TOURBILLON GRAND FEU

Frédérique Constant ha presentato il suo primo tourbillon di manifattura, il Manufacture Tourbillon Grand Feu.
Si tratta di un nuovo movimento costruito interamente dalla Manifattura di Plan-des-Autes a Ginevra.

Il Tourbillon è un meccanismo molto difficile da costruire e richiede tutta l’abilità di Maestri orologiai, come il quadrante Grand Feu, altro elemento che rende questo segnatempo un orologio speciale.

Sulla base del caliber Heart Beat di produzione Frédérique Constant, la Maison ha sviluppato questo nuovo movimento complicato interamente in Casa.
Le sue caratteristiche sono di rilievo, come lo scappamento in silicio senza lubrificazione, le 80 parti che costituiscono il tourbillon con bilanciere regolabile, ecc…

Sotto il quadrante Grand Feu, il movimento FC-980 automatico batte a 28.800 a/h, con il tourbillon ad un minuto, ha una riserva di carica di 48 ore, il coq lato quadrante e finiture di alto livello come le Cote de Gèneve, perlate,  anglage e rhodiage.

La cassa tonda è in oro bianco a 18 carati e misura 42 mm. di diametro per 11 di spessore.
Il vetro zaffiro anti riflesso si trova sia lato quadrante che fondello.
L’impermeabilità è di 30 metri, mentre il conturino in pelle ha una fibbia pieghevole.

La referenza FC-980EGF4H9 sarà prodotta in soli 188 esemplari.

  • FREDERIQUE CONSTANT MANUFACTURE TOURBILLON GRAND FEU
  • FREDERIQUE CONSTANT MANUFACTURE TOURBILLON GRAND FEU
  • FREDERIQUE CONSTANT MANUFACTURE TOURBILLON GRAND FEU

Ulysse Nardin HMS Cesar

L’Ulysse Nardin HMS Cesar prende il nome da una nave da guerra varata il 16 novembre del 1793.
Armata con ottanta cannoni, veniva progettata da Sir Edward Hunt e costruita nel cantiere di Plymouth e chiamata così in onore del grande Giulio Cesare.
Reduce di numerose battaglie, nel 1841viene sollevata da incarichi bellici e fatta navigare per altri 28 anni prima di essere smantellata.

Ulysse Nardin rende omaggio a questo gigante dei mari con un orologio con quadrante cloisonné dall’incredibile livello di dettaglio, che rappresenta la HMS Cesar con la bandiera reale rossa.
Un vero pezzo da collezione che fa rivivere l’arte dello smalto.

In questo splendido quadrante, ogni dettaglio è delineato da un filo d’oro, all’interno del quale si alternano colori opachi e lucidi, trasparenti e e colorati, che si ottengono da diverse amalgame segrete.
Solo per posare i 50 cm. di filo sono necessarie 50 ore di lavoro e 26 diversi processi.
Un’arte rimasta ormai nelle mani di una piccola manciata di artisti.

Quest’opera è racchiusa in una cassa da 40 mm. in oro bianco o rosa in edizione limitata a 30 esemplari per metallo.
All’interno un calibro UN815 automatico con 42 ore di autonomia e certificazione di cronometro COSC.
A copertura del quadrante un vetro zaffiro come per il movimento.
L’impermeabilità è di 50 metri.

  • Ulysse Nardin HMS Cesar
  • Ulysse Nardin HMS Cesar

Louis Erard Excellence Moonphase Chronograph

Il Louis Erard Excellence Moonphase Chronograph è un orologio che vale la pena prendere in considerazione.
Gli orologi della Maison sono ben fatti, hanno prezzi accessibili e offrono un ampia scelta di modelli tutti alimentati da movimenti meccanici.

Il Moophase Chronograph completa la collezione Excellece con un modello cronografico con calendario completo e fasi di Luna

L’orologio è disponibile con cassa da 42 mm. di diametro in acciaio o in acciaio trattato PVD in oro, con un impermeabilità garantita fino a 50 metri.

Ad alimentarlo è un movimento meccanico a carica automatica Eta-Valjoux 7751 con 25 rubini, 28.800 a/h e 42 ore di carica, visibile dal fondello, grazie al vetro zaffiro antiriflesso su entrambi i lati.

Il cinturino assicura l’orologio grazie ad una fibbia dépliant in acciaio.

Ref. 80 231 AA 01

  • Louis Erard Excellence Moonphase Chronograph
  • Louis Erard Excellence Moonphase Chronograph

Alpina Sailing Collection

Dedicato ai regalanti, l’Alpina Sailing Collection ha il conto alla rovescia e si distingue per un design piacevole e proporzionato.
Dotato di u affissione per il conto alla rovescio di 10 minuti, l’orologio è in grado di comunicare a colpo d’occhio i minuti restanti alla partenza della regata.

Alpina è un marchio di proprietà Frederique Constant, di cui fa parte anche Ateliers DeMonaco, tutti marchi supervisionati dai coniugi Peter e Aletta Stas.
I marchi di lusso accessibili hanno fatto enormi protrassi sperimentando una crescita enorme negli ultimi anni.

La nuova collezione Alpina Sailing Collection 2011, ha una cassa da 44 mm. in acciaio con fondello a vite.
La lunetta è unidirezionale.
Il movimento è meccanico automatico con funzione timer yatch.
Il Sailing ha un impermeabilità di 200 metri ed è disponibile con cinturino in caucciù, bracciale in acciaio o bracciale mesh.
A scelta un quadrante nero (Ref: AL-880LB4V6/) o bianco (Ref: AL-880LS4V6)

I prezzi dovrebbero aggirarsi sui 2500 Euro.

  • ALPINA SAILING COLLECTION
  • ALPINA SAILING COLLECTION
  • ALPINA SAILING COLLECTION
  • ALPINA SAILING COLLECTION

Patek Philippe 5235 Regulator

La nuova referenza Patek Philippe 5235 Regulator, è anche un bellissimo calendario annuale.
Il sistema “a regolatore” era usato dagli orologiai per avere un riferimento facilmente leggibile e di precisione per la regolazione degli orologi in riparazione.
Com’è ben visibile questo tipo di affissione prevede una grande sfera dei minuti centrale ed una piccola sfera delle ore in un piccolo quadrante decentrato (in questo caso al 12).

Questo orologio non è stato presentato ufficialmente da Patek, ma è “sfuggito” dall’ultimo numero della rivista ufficiale Patek Philippe ancora non distribuita.

Specifiche

Movimento meccanico automatico con microrotore
Cal. 31-260 con spessore di soli 2,53 mm.
60 ore di carica
massa oscillante in oro 18k.

Cassa in oro bianco
diametro 40,5 mm

Patek Philippe 5235 Regulator

un immagine in anteprima del Patek Philippe PP 5235

Perrelet Automatic Tourbillon LE

Il Perrelet Automatic Tourbillon LE è il nuovo complicato di Casa.
E il tourbillon rimane sempre la complicazione più affascinante a cui Perrelet rende omaggio con la nuova collezione.

Nei suoi generosi 50 mm. di diametro, la cassa in oro rosa presenta inserti in acciaio DLC, dove le indicazioni di ore e minuti, rimangono decentrate dando un tocco di stile.
Due ali in carbonio sul quadrante mettono in evidenza i 2 quadranti: uno per l’indicazione di ore e minuti e l’altro per i secondi, indicati dalla gabbia del tourbillon che rimane incorniciata in un cilindro dorato.

Sul lato opposto, è possibile ammirare il calibro automatico con massa oscillante rifinita a cote de Genève, coperto da un vetro zaffiro con inciso il logo della Maison.

A completare l’orologio un cinturino in caucciù e fibbia in acciaio DLC.
L’orologio è offerto in una serie limitata di soli 20 esemplari.

Specifiche

Perrelet Automatic Tourbillon LE
Referenza: A4011/1
Movimento automatico P.161 (derivazione STT)
Riserva di carica di 110 ore
Frequenza di 28.800 a/h
33 rubini

Cassa da 50 mm. per 14,30 di spessore
Cassa in oro rosa
Lunetta e fondello in acciaio DLC
Impermeabilità di 50 metri.

Perrelet Automatic Tourbillon LE

Romain Jerome Selfridges-DNA

Il Romain Jerome Selfridges-DNA festeggia l’arrivo a Londra del Marchio.
Aperto più di un secolo fa, questo magazzino è un punto di riferimento per il lusso nel mondo.

Fedele alla sua creatività esplosiva, questo segnatempo è stato colorato di nero con sottili linee gialle, colori che firmano lo stile del negozio inglese.
Sul retro della cassa, Jerome vi ha disegnato una mappa di Londra con evidenziato l’indirizzo di Selfridges & Co.

Questo orologio sembra verrà proposto in soli 9 esemplari.
Referenza: DS7 Selfridges

Le Specifiche

Romain Jerome Selfridges-DNA
All’interno del Selfridges troviamo un calibro meccanico a carica manuale RJ002-A1 che batte a 28.800 a/h.
Vanta 23 rubini ed una riserva di marcia di 42 ore.
L’impermeabilità è di sole 3 atmosfere, ma tuttavia, a Londra difficilmente ne serviranno di più.

La cassa da 46 mm. è in acciaio PVD nero ed è incorniciata da una lunetta in ceramica con viti in titanio.
La Corona è in acciaio PVD nero ma sembra che sia serrata solo a pressione.
Il vetro è naturalmente zaffiro, mentre il fondello come già detto è chiuso e decorato con la mappa.
Infine, un cinturino in alcantara con cucitura gialla e fibbia déployante in acciaio PVD nero, completano l’orologio.

  • ROMAIN JEROME SELFRIDGES-DNA
  • ROMAIN JEROME SELFRIDGES-DNA

Audemars Piguet Royal Oak tourbillon Chrono

Per cogliere l’essenza dell’ Audemars Piguet Royal Oak tourbillon Chrono, bisognerebbe toccarlo con mano.
Protetto da una spessa cassa “Off Shore”, con un vetro zaffiro per lato, assicurati da 8 viti passanti, troviamo il vero protagonista.
Si tratta del nuovo Audemars Piguet calibro 2897, dotato di tourbillon e cronografo.
Costituito da ben 335 componenti, fabbricati e rifiniti a mano, è caratterizzato da una massa oscillante periferica, un cronografo con ruota a colonne e un tourbillon che ne assicura la precisione.
La cassa è una combinazione composta dalla metà per fibra di carbonio, una lunetta in ceramica e la gomma per il cinturino.

Il calibro, interamente sviluppato in casa, presenta un architettura che omaggia il passato, con ponti dal taglio tondo e le leve a “S”.
Le finiture sono varie e fedeli alla tradizione, come le superfici lucidate a specchio, gli anglage dei ponti, le bisellature, ecc… tutte rigorosamente fatte a mano.
Dopo aver terminato le finiture, l’orologiaio assembla il movimento, e se tutto funziona perfettamente, viene smontato interamente, pulito e riassemblato in modo definitivo.
Ci vogliono 15 giorni per produrre un singolo movimento, prima di sottoporlo a diverse prove.

La Meccanica

La massa oscillante periferica è in platino 950 montato su cuscinetti a sfera.
La sua posizione periferica, ha anche lo scopo di non influenzare lo spessore del movimento, garantendo anche una totale visuale sul movimento.

Il tourbillon, la più affascinante complicazione, è una specialità della Audemars Piguet, che vanta in catalogo ben 16 movimento con tourbillon.
Già nel 1986 la Audemars Piguet, offriva un orologio ultrapiatto automatico con tourbillon.
L’ Audemars Piguet Royal Oak tourbillon Chrono, ne vanta uno con ponte in titanio annerito visibile attraverso un apertura ad ore 6 sul quadrante.
L’impostazione di questo tourbillon rappresenta una sfida formidabile per i tecnici. Un peso di 0,017 grammi, serve a bilanciare un peso di 0,45 g.
Lo scappamento pesa solo 0,12 grammi.
L’orologiaio impiega quasi 3 giorni per assemblare i suoi 85 componenti.

Specifiche

Ref. 26550AU.OO.A002CA.01
Movimento meccanico a carica automatica cal. 2897
funzioni di cronografo con ruota a colonne e tourbillon
diametro di 15 linee e 1/2 (31,4 mm.)
spessore di 7,75
34 rubini
335 componenti
65 ore di carica
frequenza di 21.600 a/h (3 Hz)
bilanciere ad inerzia variabile e curva Philips

Cassa in carbonio forgiato da 44 mm. di diametro
spessore di 14 mm.
Doppio vetro zaffiro
cinturino in gomma nera con chiusura doppia in titanio

  • Audemars Piguet Royal Oak tourbillon Chrono
  • Audemars Piguet Royal Oak tourbillon Chrono
  • Audemars Piguet Royal Oak tourbillon Chrono

Cuervo Y Sobrinos Historiador Retrograde

Ispirato dall’atmosfera Cubana degli anni 40, il Cuervo Y Sobrinos Historiador Retrograde ha saputo ancora una volta trasformare la sua conoscenza nel campo dell’orologeria, in un capolavoro.

Elegante e raffinato l’ Historiador Retrograde  riproduce un modello degli anni 40/50, con linee facilmente riconoscibili ed un quadrante con lavorazione a clous de Paris.

L’orologio incassa un movimento automatico, con data retrograda, giorno della settimana e riserva di carica.
Dal fondello trasparente è possibile ammirare il movimento con la massa oscillante con il logo CyS.
Resistente all’acqua fino a 3 atmosfere, è corredato da un cointurino in coccodrillo della Luisiana e fibbia pieghevole in acciaio.

Specifiche

Cassa in acciaio di 40 mm. di diametro
spessore di 11,25 mm.
Doppio vetro zaffiro

Movimento meccanico automatico CyS 240
30 rubini
42 ore di riserva di carica

Referenza: 3194.1A
Prezzi da 2350 a 3900 Euro circa.

Cuervo Y Sobrinos Historiador Retrograde