Jaeger-LeCoultre Duomètre Lunar


Un edizione limitata del pluripremiato Jaeger-LeCoultre Duomètre Lunar, sarà disponibile in 200 esemplari in oro bianco con quadrante nero opaco.

Il Duomètre a Quantième Lunaire Limited Edition, incorpora l’esperienza e la maestria della Casa.
Le complicazioni sono di rilievo, come l’indicazione cronografica con sfera “fourdiante” che indica 1/6 di secondo o l’età della Luna.
Ma l’aspetto veramente nuovo si trova nel movimento Dual-Wing.
Dispone infatti di una doppia alimentazione: una dedicata alla cronografia e l’altra per lo scappamento e la visualizzazione dell’ora, la data e l’età della Luna per il Nord e il Sud del nostro pianeta.
Entrambi sono sincronizzati attraverso i secondi saltanti guidati dallo scappamento.

Questa soluzione permette di gravare in modo meno invadente sullo scappamento, dando risultati cronometrici migliori.
Jaeger-LeCoultre non è nuova a questo tipo di innovazioni, tanto che nel 2009, ha vinto il concorso internazionale di cronometria.

Il calibro Dual-Wing è diviso in 2 parti, ognuna delle quali ha un bariletto che garantisce 50 ore di carica.
In senso orario si caricno le funzioni di calendario.
Il Cal. 381, visibile dal fondello, dispone di un grande bilanciere di 10 mm. con un inerzia di 11,5 mg. cm2 per una frequenza di 21.600 a/h (3Hz).

Il Cal. 381 inoltre, presenta un alto livello di finitura, con ponti smussati e con una finitura tipo soléil, platina a perlage e le viti azzurrate alla fiamma.

La cassa da 42 mm. impermeabile fino a 5 bar. presenta un pulsante ad ore 10 per l’impostazione della data e un pulsante nascosto al 12 per la regolazione delle fasi Lunari.
Il Duomètre a Quantième Lunaire Limited Edition con ref. Q6043570, sarà in vendita ad un prezzo di 32 mila Euro.

 Jaeger Le Coultre Duomètre Lunar


OMEGA SCEGLIE CAPRI PER I NUOVI PLANET OCEAN

Omega sceglie Capri per i nuovi Planet Ocean.
I quattro modelli avranno in comune una lunetta girevole unidirezionale, la valvola per la fuoriuscita del’Elio e un’impermeabilità di 600 metri.
I movimenti di manifattura, sono dotati dello scappamento coassiale in silicio, supportato da una garanzia di ben quattro anni.

Il Cronografo

Il Planet Ocean corno è caratterizzato da una cassa in titanio grado 5 di 45, 5 mm. di diametro, una lunetta in ceramica blu “liquidmetal” e un quadrante laccato nello stesso colore.
Il cinturino è in caucciù o titanio.
Al suo interno troviamo il nuovo cal. 9300 di manifattura con spirale in silicio Si14 e ruota a colonne.
Un sistema di rimessa dell’ora, consente di fa avanzare la sfera delle ore indipendentemente dal funzionamento dell’orologio.
Un vetro zaffiro sul fondello consente di ammirare il movimento.
Disponibile da ottobre, avrà un prezzo di circa 9500 Euro.

E possibile anche optare per il modello in acciaio a 6500 Euro circa e per una lunetta con pavé di 42 diamanti per un totale di 2,69 carati.

Il Solotempo

Il Seamaster Planet Ocean da 42 mm. si presenta col nuovo movimento di manifattura solotempo cal. 8500, con una disponibilità di numerose varianti.
anche in questo caso la spirale è in silicio con garanzia di 4 anni.
Disponibile anche con una lunetta in diamanti per 2,14 carati, alluminio e ceramica a partire da 4500 Euro circa.

Per la Donna

Per le donne, ecco un elegante modello da 37,5 mm. con calibro 8520.
Quest’anno Omega lancia per la prima volta questo modello in una misura di 37,5 mm.
Con una cassa in acciaio, le possibilità di personalizzazione sono le stesse dei precedenti modelli, compresa una lunetta in brillanti da 1,55 carati.
Insieme alla nuova collezione Planet Ocean, Omega ha annunciato la sua collaborazione con Yann Arthus-Bertrand per la creazione di un film sugli Oceani a favore della sensibilizzazione nei confronti di questi e quanto è in nostro potere per preservarli.

Alla domanda sul perché Omega ha scelto di lavorare con l’ambientalista/regista Arthus-Bertrand per il progetto, il presidente Stephen Urquhart ha detto: “Nessuno poteva farlo di meglio. Yann Arthus-Bertrand è sia un ambientalista che uno specialista nel mondo nella fotografia aerea. Ha una combinazione unica di competenze che gli permetteranno di comunicare la maestosità e la bellezza degli oceani cinematograficamente “.

Arthus-Bertrand ha dichiarato la sua partnership con Omega, “Lavoreremo insieme per creare un film che riflette significativamente la bellezza degli oceani e ricorda a tutti di salvare queste stupefacenti fonti di vita “.

  • Omega Seamster Planet Ocean
  • Omega Seamster Planet Ocean
  • Omega Seamster Planet Ocean
  • Omega Seamster Planet Ocean
  • Omega Seamster Planet Ocean
  • Omega Co-Axial
  • Arthus-Bertrand e Stephen Urquhart

Bulgari Diagono X-Pro Purists Edition

Per festeggiare il decimo anno di “PusristS“, la Maison ha presentato a Las Vegas questa edizione limitata del Bulgari Diagono X-Pro Purists Edition.
Probabilmente una delle collezioni più azzeccate della Maison, che in questo caso, non presenta le pesanti scritte sulla lunetta.

La sofisticata cassa in acciaio da 45 mm. di dametro, composta da 104 elementi, presenta particolari in titanio.
I pulsanti corno e la corona sono ricoperti in caucciù.
All’ interno troviamo un robusto calibro 312 su base Valjoux 7750.
È stato personalizzato da La Joux Perrelet per il modulo aggiuntivo della sfera GMT, la ruota a colonne e la certicicazione del COSC.
Il movimento conta 13 linee e 1/2, 27 rubini, 48 ore di riserva di carica, 28.800 a/h, bilanciere in Glucydur a tre bracci e ricarica unidirezionale.

Guido Terreni, dirigente della Bulgari Watch Businnes spiega: “Abbiamo progettato questo orologio speciale con The PuritS per celebrare il decimo anniversario e una lunga collaborazione con questa comunità on-line.
Infine, l’orologio incorpora particolari blu “PuristS”, del resto mantiene le caratteristiche estetiche che contraddistinguono la linea X.Pro.”

Disponibile in soli 50 pezzi, sarà in vendita a 16.250 Dollari.

  • Bulgari Diagono X-Pro Purists Edition
  • Bulgari Diagono X-Pro Purists Edition

RICHARD MILLE ENTRA NEL MONDO DEL POLO

Richard Mille entra nel mondo del Polo con la nuova collezione “Polo Team”.
La squadra argentina, formata da 4 giocatori e capitanata da Pablo MacDonough, ha ottenuto il primo posto al World Tour 2010.
I compagni sono l’argentino Alejandro Muzzio, Bahar, principe del Brunei e il nativo inglese Max Routledge.

Il Team ha debuttato al Cowdray Park Polo Club e ora si prepara per una stagione che comprende alcuni dei più prestigiosi tornei internazionali di alto profilo.
In Inghilterra, il Richard Mille Team, giocherà per la conquista del  Harcourt Developments Queen’s Cup al Guards Polo Club dal 17 maggio al 12 giugno, e per la Veuve Clicquot Gold Cup a Cowdray Park Polo Club dal 21 giugno al 17 luglio.
In Spagna si contenderà la coppa del Santa Maria Polo Club Sotogrande dal 27 luglio al 29 agosto.

Questa nuova iniziativa, darà modo a Richard Mille di testare nuove soluzioni per orologeria in condizioni difficili nel mondo reale.
Come è successo con Felipe Massa, Rafael Nadal e Bubba Watson, ogni giocatore del Richard Mille Polo Team, indosserà un orologio Richard Mille durante il gioco.
L’orologio progettato per i giocatori,è un edizione limitata RM010 “all black” con trattamento DLC, quadrante rosso e cinturino in caucciù nero completo di fibbia trattata sempre in DLC che rende omaggio ai colori ufficiali del Team.

RICHARD MILLE ENTRA NEL MONDO DEL POLO

L’EVOLUZIONE DELLA RISERVA DI CARICA di BLANCPAIN

L’evoluzione della riserva di carica si incarna nel Blancpain L-evolution Tourbillon Large Date.
Mettere l’indicazione della riserva di carica sul retro dell’orologio, non è nulla di nuovo.
Incorporarlo nel movimento è già stato fatto.
Inserirla nella massa oscillante invece, è una novità a livello mondiale!

Lanciata nel 2009, la linea L-Evolution, si evolve con un anteprima mondiale.
Il sistema, brevettato nel 2007, è stato soggetto a miglioramenti da parte del reparto di ricerca e sviluppo della Blancpain fino ad oggi.

Il nuovo L-Evolution di Blancpain, è dotato di tourbillon volante e di grande data, ma il particolare più interessante di questo orologio, è l’indicazione dei sette giorni di  riserva di carica inserita direttamente sulla massa oscillante.
Questa complicazione è stata raggiunta con soluzioni originali e complesse, così da riuscire a fornire sia energia che informazioni.

Questo dispositivo, è un esclusiva del Calibro Blancpain 4225G di manifattura (27,5 per 8,68 mm. 48 rubini), ed è visibile attraverso il vetro zaffiro sul fondello.
La finestra si apre infine sul retro della cassa in oro bianco o rosso da 43,5 mm. di diametro per 14,9 di spessore, con un impermeabilità di 3 bar.

Blancpain L-evolution Tourbillon Large Date
Ref. 8822-15B30-53B (cassia satinet e spazzolata in oro bianco )
Ref. 8822-36B30-53B (cassia satinet e spazzolata in oro rosso)

  • Blancpain L-evolution Tourbillon Large Date
  • Blancpain L-evolution Tourbillon Large Date
  • Blancpain L-evolution Tourbillon Large Date

Lange & Sohne Saxonia Double Fuseau Horaire

Il nuovo Lange & Sohne Saxonia Double Fuseau Horaire, nasce per coloro che viaggiano spesso e hanno la necessità di conoscere l’orario di 2 luoghi contemporaneamente.

Nel 1884, a Waschington, si è deciso di suddividere il Globo in 24 fusi orari, così da facilitare le comunicazioni, senza confondere le fasce orarie.
Nel XIX secolo erano ancora scarsa la richiesta di questo tipo di informazione, che solo Lange e pochi altri offrivano.
Oggi, gli orologi Lange con questa complicazione, sono una rarità nel mirino dei collezionisti.

Il A. Lange & Söhne Saxonia Double Fuseau Horaire  (ref. 385.026 per l’oro grigio e 385.32 per l’oro rosa), dispone di un secondo fuso orario facile da regolare.
Grazie alla pressione di un pulsante, la sfera delle ore in oro massiccio si muove di ora in ora.
Questa operazione è possibile eseguirla in avanti e indietro tramite i 2 pulsanti posti alla sinistra della cassa senza influire sull’avanzamento della sfera dei minuti.

Un secondo piccolo quadrante al 12 inoltre, indica le 24 ore, ad impedire ulteriore confusione, dando un riferimento sulle 24 ore sull’orario di casa.
Il quadrante è protetto da vetro zaffiro di durezza 9.

La cassa da 40 mm. in oro rosa o bianco, è un esempio di ergonomia ed estetica.
Al suo interno il calibro L086.2 a carica automatica, è di nuova concezione ed  è equipaggiato con un rotore centrale con massa periferica in platino 950 che consente un inerzia ottimale alla ricarica.
A ricarica completa, il movimento gode di 72 ore di riserva di carica.
Il ponte tipico Lange con incisione a mano, ospita un bilanciere in glucydurche batte a 21.600 a/h. e vanta una spirale di manifattura di qualità superiore.
Anche il resto del movimento è decorato a mano, a completare un capolavoro firmato Lange.
Con i suoi 268 componenti, di cui 31 sono rubini, il movimento raggiunge i 30,4 mm di diametro per 4,6 di spessore.

Dopo il montaggio, anche i particolari più nascosti all’occhio sono rifiniti e decorati. Un altro segno distintivo che rende i Lange inimitabili.

Vulcain Heritage ’50 l’orologio del Presidente

Visto il successo dei suoi orologi classici, la Maison ha deciso di introdurre nel suo catalogo, una replica del  Vulcain Heritage ’50 “l’orologio del Presidente”.

Questo orologio “presidenziale” è animato dal calibro V-10 con funzione di allarme, oppure con il calibro V-11 che presenta in più anche la data.
La novità sta che da oggi, l’orologio è disponibile anche con carica manuale.
E’ possibile scegliere inoltre tra una cassa in acciaio o in oro rosa con quadranti guilloché argento, grigio e nero.

La Meccanica

Il movimento V-10 a carica manuale misura 12 linee per 157 componenti, di cui 17 rubini, un bariletto a doppio corpo e un sistema Exactomatic.
Il cuore batte a 18.000 a/h, ha un angolo di levata di 48°, una riserva di marcia di 42 ore e una sveglia che può durare fino a 20 secondi.

La cassa può essere in acciaio 316L o in oro rosa da 18 carati 5N.
Il diametro è di 39 mm. per 14,4 di spessore nella versione con fondello zaffiro con “V” stilizzata, oppure di 12,7 con triplo fondello.
Il vetro che protegge il quadrante è di tipo zaffiro e garantisce un impermeabilità di 50 metri.
Il Vulcain Heritage ’50 l’orologio del Presidente ha una referenza 100653.290LF.

  • Vulcain Heritage '50 l'orologio del Presidente
  • Vulcain Heritage '50 l'orologio del Presidente
  • Vulcain Heritage '50 l'orologio del Presidente

Hamilton Pan Europ

Il primo Hamilton Pan Europ fu introdotto nel 1971.
Al suo interno potevamo trovare il glorioso cal. 11 della Buren-Heuer-Breitling, un calibro visto su Autavia, Monaco della Heuer piuttosto che su Navitimer della Breitling o il Fontainbleu della Hamilton.
Le sue caratteristiche erano la corona a sinistra e i pulsanti corno a destra e vantava una piccola massa oscillante integrata al corno.

La Hamilton rilancia questo modello a distanza di 40 anni con uno stile rinnovato e molto somigliante al suo predecessore.
Purtroppo è stato abbandonato il vecchio calibro per essere sostituito con un nuovo e più moderno H31, ovvero una versione modificata di un Valjoux 7753 aumentandone robustezza e riserva di carica fino a 60 ore.
Il tutto contenuto in una cassa da 45 mm. di diametro, un vetro zaffiro e con un impermeabilità di 100 metri.

L’orologio mantiene i segni distintivi quali il quadrante blu e la lunetta nichelata unidirezionale che ha reso famoso il Pano Europ negli anni passati.

La tiratura sarà limitata a naturalmente 1971 pezzi, dove il numero, oltre ad essere l’anno di lancio del primo modello, è anche l’anno in cui la Hamilton entra nel’ orbita del gruppo SMH.
Il Pan- Europe sarà disponibile verso la fine di quest’anno al prezzo di 1825 Dollari.

Oris Carlos Coste Chronographe

Il nuovo Oris Carlos Coste Chronographe (ref. 674 7655 7184), è stato progettato su misura per il subacqueo Venezuelano.
La cassa e le protezioni dei pulsanti sono in titanio, mentre i pulsanti e la corona a vite, sono in acciaio.
Al 12 si trova il contatore dei minuti cerchiato da sostanza luminescente che facilita la lettura anche in condizioni di scarsa visibilità.
Su di essa, stampata in nero, la scala dei minuti che reca al secondo minuto un triangolo che ricordai il tempo a cui resiste il campione venezuelano durante le immersioni dinamiche.
Al settimo minuto un altro triangolo ricorda il record in posizione statica.

La lunetta girevole è in materiale ceramico con punto in superluminova allo “0”.
Il fondello è decorato con il logo di Carlos Coste ed il numero progressivo del’ edizione limitata.

L’ orologio viene presentato in una custodia morbida da trasportoche contiene anche un cinturino in gomma di ricambio con gli appositi strumenti per la sostituzione.

All’interno della cassa da 46 mm. di diametro troviamo un affidabile Valjoux 7750 con la caratteristica massa oscillante di color rosso.
L’impermeabilità è garantita fino ad una pressione di 50 atmosfere (500 metri).
Gli esemplari dell’Oris Carlos Coste Chronographe prodotti saranno 2000 e sarà a disposizione da giugno a 3150,00 Euro.

L’anno scorso, Carlos Coste, ha vinto il record mondiale per il più lungo snorkeling, attraversando una caverna di 150 metri nel sottosuolo dello Yucatan, in Messico.
La sua attrezzatura era composta da una torcia elettrica e una monopinna.

CHOPARD L.U.C. QUATTRO

Chopard è lieta di offrire il nuovo L.U.C. Quattro a carica manuale, orologio da polso che incorpora la maestria degli artigiani del marchio.

Il nuovo Chopard si presenta con una cassa in oro 18 carati da 43 mm. di diametro con la classica forma circolare ed una lunetta sportiva dello stesso materiale.

La cassa assicura un impermeabilità di 50 metri.
Sulla parte posteriore, si trova un vetro zaffiro antiriflesso che offre un interessante vista sul calibro manuale 1.98.

Il movimento vanta 39 rubini ed una frequenza di 28.800 a/h, impreziosito da finiture a cote de Genève e il Punzone di ginevra.
Ad animarlo sono 4 bariletti che forniscono una riserva di carica di ben 216 ore.

Le funzioni del calibro sono rivelate sul quadrante argentato con numeri romani e sfere tipo duphine.
Al 6 i piccoli secondi ospitano anche la data, mentre la riserva di carica è in un piccolo contatore al 12.

In abbinamento c’è un cinturino in alligatore marrone cucito a mano, assicurato da una fibbia ad ardiglione in oro.

CHOPARD L.U.C. QUATTRO